Cultura assicurativa
0

R.C. Auto e rottamazione del mezzo

Con la rottamazione del mezzo cosa bisogna fare dell’R.C. Auto?

La domanda, apparentemente semplice, viene in realtà posta abbastanza spesso dai clienti, che spesso non sono per niente aiutati dagli assicuratori, i quali (non tutti) preferiscono risolvere la pratica sbrigativamente sospendendo la polizza o girandola su un mezzo appena acquistato.

L’alternativa (che nel dopo Legge Bersani è la più conveniente per chi vuole provare a risparmiare sulla propria assicurazione R.C. Auto) che viene suggerita anche dalle disposizioni ISVAP è il rimborso del premio residuo in caso di rottamazione del mezzo.

Posto che occorre avvisare tempestivamente la propria compagnia di assicurazione quando avviene la rottamazione è infatti possibile riconsegnare in agenzia

  • Contrassegno

  • Certificato di Assicurazione

  • Carta Verde (se la abbiamo)

e richiedere a questo punto, anzi che il trasferimento della polizza sul nuovo mezzo, la restituzione della parte di premio non goduta (al netto delle imposte, che lo Stato si tratterrà comunque, ma di quello non potrete fare una colpa al vostro assicuratore di fiducia!).

Si fa dunque chiarezza una volta per tutte su quale sia l’opzione più conveniente in caso di rottamazione del mezzo, dopo che per anni chi si trovava a liberarsi di un’auto, moto o scooter si è sentito raccontare mille versioni differenti circa le azioni da compiere e i vantaggi o svantaggi che queste porterebbero.

Un altro dubbio da sfatare in questo delicato passaggio dell’R.C. Autoriguarda il mantenimento della Classe di Merito CU. Posto che l’attestato di rischio è valido 5 anni non perderemo la nostra Classe Universale in caso dirottamazione dell’auto (o di qualsiasi altro mezzo), quindi anche in questo caso niente paura, chiedere indietro i soldi all’assicurazione non vi comporterà problemi nemmeno in questo senso!

Ricordate quando doveste compiere questa azione anche un altro passo importante (che ha a che vedere solo di riflesso con le assicurazioni ma è indispensabile) ovvero farvi rilasciare un certificato di rottamazione da esibire in agenzia: questo documento è importante perché vi solleva da qualsiasi responsabilità civile, penale ed amministrativa (oltre che evitarvi di pagare il bollo auto!) e solo manlevandovi da tali responsabilità, facendo così cessare il rischio, potrete annullare la vostra R.C. Auto!

assicuri.com

There are 0 comments

Leave a comment

Want to express your opinion?
Leave a reply!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>