Classifica Città con più Incidenti 

La classifica delle città con più incidenti stradali è un triste parametro per prevedere, almeno in parte, le oscillazioni dei prezzi del mercato assicurativo R.C. Auto. L’ACI (Automobile Club Italiano) ha dato già il via al “decennio di iniziative per la sicurezza stradale 2011-2020), che si spera porterà ad una significativa diminuzione dei sinistri stradali, nel frattempo i dati, sebbene in miglioramento nel corso degli anni, rimangono fortemente preoccupanti.

Secondo l’ANIA a comandare la classifica delle città con più incidenti stradali è Roma: la capitale precede Milano, anche se andando ad analizzare il tasso di sinistrosità balza in testa Napoli (che però ha solitamente incidenti di entità più lieve rispetto a Roma). Torino sembra in netto miglioramento, nonostante il suo tasso di sinistrosità continui ad essere alto.

Globalmente nella classifica delle città con più incidenti stradali il nord si comporta meglio del sud, tuttavia in tutta Italia è necessario uno sforzo per raggiungere l’obiettivo UE legato alla sicurezza stradale, già raggiunto in paesi come Estonia, Lituania, Spagna, Lussemburgo, Francia, Slovenia e Svezia (vicino al traguardo anche il Portogallo). Insieme all’Italia hanno registrato significative riduzioni dei sinistri auto anche Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Slovacchia … e chissà che a forza di diminuire gli incidenti stradali prima o poi non diminuiscano anche le nostre carissime assicurazioni R.C. Auto!

Commenti

Lascia un Commento




Chiudi
Invia e-mail