La polizza capofamiglia è una delle assicurazioni più amate dagli italiani. Ottenere un preventivo non è difficile, poiché quasi tutte le compagnie la hanno nel proprio portafoglio prodotti. Rispetto all’RC Auto normalmente è molto economica e non è soggetta a sbalzi di tariffa a seconda di età del contraente, provincia di appartenenza o altro. Un’altra peculiarità che la distingue dall’altra Responsabilità Civile che quasi tutti noi possediamo è il fatto che non aumenta in caso di sinistro.

 

RC_capofamiglia

 

RC Capofamiglia e cani

 

Un elemento che per alcune compagnie è fonte di variazione di prezzo è la quantità di cani posseduti nel nucleo familiare: talvolta vi capiterà, in sede di preventivo, di sentirvi chiedere quanti cani avete … serve a tarare il vostro rischio, siccome i nostri amici a quattro zampe normalmente fanno più danni dei familiari! Nessun problema invece per i gatti, che vengono inclusi gratuitamente nel contratto.

 

Bambini e rischio

 

Quante volte abbiamo visto qualcuno stipulare una polizza capofamiglia per il rischio che i bambini facessero qualche guaio. I piccoli solitamente non fanno danni ingenti, ma con una certa frequenza possono rompere oggetti o provocare lesioni ai propri coetanei. Le assicurazioni sono molto permissive al riguardo, poiché coprono anche il dolo dei minori di 12 anni (ammettendo implicitamente che fino a quell’età non considerano quindi il danno veramente doloso). Attenzione alla clausola che può prevedere l’esclusione del risarcimento quando i bambini e i ragazzi sono affidati alla responsabilità di terzi (in quel caso è il terzo in questione a dovere provvedere ad una responsabilità civile, se lo ritiene opportuno).

 

Capofamiglia e franchigia

 

Le polizze capofamiglia con franchigia esistono, quasi in ogni compagnia, ma difficilmente vi verranno proposte, poiché il risparmio sarà minimo rispetto ad un’assicurazione che paga dal primo euro … forse in questo caso vale la pena pagare un po’di più e potere ottenere risarcimenti anche per danni molto piccoli, tanto più che il premio non aumenta a seguito di un sinistro!

 

Alberi ad alto fusto

 

Avete alberi ad alto fusto nella vostra proprietà? se no saltate pure questo paragrafo! se sì, accertatevi che essi siano coperti in polizza … non tutte le compagnie richiamano questa clausola di default … a volte la aggiungono gratis su richiesta, ma se non la avete non potete sperare in un risarcimento (eppure sappiamo quanti danni può fare un albero che cade!).

 

Evitare i doppioni

 

Attenzione ad un grande classico: il doppione di polizza. Se abbiamo già una polizza casa, controlliamo che in essa non sia inserita l’estensione che trasforma l’RC del fabbricato in una generica RCT: in quel caso lì abbiamo già la nostra copertura, senza bisogno di stipularne una a parte.

 

Quasi tutte le assicurazioni casa prevedono questa possibilità (avevamo parlato a suo tempo di Eura Casa, esempio classico, ricordate?) … pagare due volte non piace a nessuno, quindi vale la pena rispolverare il vostro vecchio contratto e dare un’occhiata.

 

Insomma, le cose a cui stare attenti non sono poi molte, l’unica accortezza da avere è quella di leggere le note informative delle assicurazioni con cui si sta facendo il preventivo, in modo da scoprire tutte le differenze tra una polizza capofamiglia e un’altra.

Commenti

4 commenti a “Polizza Capofamiglia: preventivo facile.”

  1. EMILIO BARDI on 10 Febbraio 2012 20:54

    osservazioni interessanti e corrette ma mancano i costi corrispondenti ai sevizi proposti

  2. assicuri.com on 11 Febbraio 2012 20:45

    Buongiorno Emilio
    i costi variano da una compagnia all’altra, ma non sono mai proibitivi, può chiederli nelle agenzie di assicurazione.

  3. Mirta on 16 Settembre 2012 14:46

    perchè non fate i preventivi come per le auto ?

  4. assicuri.com on 17 Settembre 2012 11:23

    Buongiorno Mirta
    le rispondo io perché dubito lo farà una compagnia di assicurazioni: perché le tariffe sono fisse e uguali in tutta Italia, quindi basta una telefonata o un passo in un’agenzia o da un broker per conoscere i prezzi.

Lascia un Commento




Chiudi
Invia e-mail