La Legge 104/92 5 febbraio 1992 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate” permette agevolazioni per il settore auto dei disabili: in un’Italia sempre più popolata da persone anziane è inevitabile che sempre più gente compia il gesto di acquistare l’auto con la legge 104, usufruendo di agevolazioni fiscali per il settore auto.

Chi può usufruire della Legge 104?

Non tutte le categorie di disabili possono usufruire della Legge 104, gli aventi diritto sono:

  • non vedenti
  • sordomuti
  • disabili con handicap mentale o psichico titolari di indennità di accompagnamento
  • disabili con gravi problemi di deambulazione
  • persone affette da amputazioni multiple
  • disabili con ridotte o impedite capacità motorie

Su quali veicoli vale l’agevolazione?

Ovviamente il risparmio è valido per veicoli adatti al trasporto di persone handicappate, ovvero:

  • autoveicoli per trasporto specifico del disabile
  • motoveicoli per trasporto specifico del disabile
  • motocarrozzette
  • autocaravan (relativamente alla sola detrazione IRPEF

Detraibilità IRPEF

Le agevolazioni fiscali valgono per:

  • Spese di acquisto (detrazione d’imposta 19% fino a 18.075,99 € di spesa)
  • Spese per riparazioni (fino a 18.075,99 €)
  • agevolazione IVA sull’acquisto del veicolo (applicabile al 4% anzi che 21%, valido per vetture a benzina fino a 2000 cc e diesel fino a 2800 cc).
  • agevolazione IVA sull’adattamento di veicoli già posseduti dal disabile
  • esenzione permanente dal pagamento del bollo (valgono le stesse limitazioni dell’agevolazione IVA)
  • esenzione dall’IPT (imposta di trascrizione sul passaggio di proprietà)

Chi può approfittare della Legge 104?

Il beneficiario delle agevolazioni può essere sia l’handicappato stesso sia un familiare che lo ha a carico e sostiene le spese in questione nell’interesse della persona in questione. Con la dicitura “a carico” si ritiene il disabile il cui reddito annuo complessivo non supera i 2.840,51 €.

Legge 104

Assicurazione RC Auto e Legge 104

L’assicurazione RC Auto per la Legge 104 a differenza del fisco e dell’IVA non concede sconti, ma solo limitazioni, nel senso che il proprietario della vettura (quindi il titolare della classe di merito) è evidentemente obbligato. Può tuttavia non essere il disabile il contraente dell’assicurazione, che non comporta variazioni importanti, ed è applicabile la legge Bersani, che non è in conflitto con la 104.

Commenti

119 commenti a “Legge 104: acquisto auto e assicurazione”

  1. TONINO on 11 Giugno 2012 16:35

    STO ACQUISTANDO UNA NUOVA AUTO CON IL BENEFICIO DELLA L.104 PER L’INVALIDITA’ DI MIA SUOCERA,VOLEVO SAPERE SE L’ASSICURAZIONE LA POSSO INTESTARE A ME , O DEVO INTESTARLA A LEI COME IL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE DELL’AUTO? GRAZIE

  2. assicuri.com on 13 Giugno 2012 11:05

    Buongiorno Tonino
    può intestarsi l’assicurazione senza problemi, il contraente della polizza è chi paga il premio, e può essere chiunque.

  3. carmine on 3 Luglio 2012 17:17

    devo assicurare l,auto con il beneficio della l. 104 per l,invalidida di mia suocera,volevo sapere quale sono le compagnie assicurative a fare cio…….grazie

  4. assicuri.com on 4 Luglio 2012 09:34

    Buongiorno Carmine
    tutte le compagnie, anche perché l’assicurazione non cambia.

  5. Massimo on 9 Settembre 2012 01:39

    Buongiorno,
    mio padre è stato dichiarato disabile ai sensi della legge 104 e a breve verrà ritenuto non più idoneo alla guida.
    Nel frattempo io, che ho sempre guidato auto aziendali e sono quindi sconosciuto alle assicurazioni, dovrei procedere all’acquisto di un’auto. In famiglia abbiamo un’auto (intestata a mia madre) ed un furgone, intestato a mio padre. Non siamo conviventi.

    In questa situazione vorrei trovare la strada per usufruire della 104 per l’acquisto dell’auto ed ereditare la classe di merito da uno dei miei genitori. Esiste una possibilità? Avevo pensato di cointestare il veicolo a me e mia madre. E’ possibile? O ci sono strade migliori?

  6. assicuri.com on 10 Settembre 2012 11:41

    Buongiorno Massimo
    per approfittare della legge 104 deve intestare il mezzo a suo padre, per approfittare della legge Bersani deve convivere con esso, aggiungiamoci che cointestare è sconsigliato perché mancando una legge chiara a riguardo si rischia che ogni compagnia si muova come preferisce … forse la soluzione migliore è comprare l’auto in due e fare poi rinunciare alla CU suo padre … perderebbe i benefici della 104, ma se per lei la priorità è avere la classe ci riuscirebbe.

  7. lara on 27 Settembre 2012 17:34

    STO ACQUISTANDO UN AUTO USATA CON IL BENEFICIO DELLA L.104 PER L’INVALIDITA’ DI MIO FRATELLO,VOLEVO SAPERE SE L’ASSICURAZIONE LA si PUo’ INTESTARE A Mio PADRE CHE HA MIO FRATELLO A CARICO , O DEVO INTESTARLA A LUI? OPPURE SE é POSSIBILE INTESTARE ANCHE L’ AUTO A MIO PADRE. GRAZIE

  8. assicuri.com on 1 Ottobre 2012 11:51

    Buongiorno Lara
    intesti l’auto a suo fratello e l’assicurazione a chi preferisce.

  9. Matteo on 3 Ottobre 2012 14:52

    Salve, mia suocera, vorrebbe acquistare una auto nuova approfittando della legge 104 per l’invalidità della sorella non convivente e non fiscalmente a carico. Mi hanno detto che per usufruire dell’agevolazione l’auto dovrebbe essere intestata direttamente all’invalido. Ma la polizza assicurativa deve essere per forza intestata alla proprietaria della nuova auto? La proprietaria non ha avuto mai polizze rca quindi partirebbe da una classe penalizzante.
    Mia suocera è già proprietaria di una sua vettura, che venderebbe, ed ha già una polizza assicurativa. E’ possibile intestare l’auto alla portatrice di handicap e la polizza a mia suocera? GRAZIE

  10. assicuri.com on 3 Ottobre 2012 17:32

    Buongiorno Matteo
    la polizza può intestarsela chi vuole, ma si ricordi che la classe di merito sarà sempre quella del proprietario e mai quella del contraente.

  11. Matteo on 4 Ottobre 2012 18:54

    GRAZIE

  12. roberto on 10 Novembre 2012 09:32

    che sconti ci sono sulle assicurazioni con la legge 104

  13. assicuri.com on 11 Novembre 2012 14:04

    Buongiorno Roberto
    vi chiedo cortesemente di leggere sempre i post prima di fare le domande, poiché spesso le risposte sono già scritte.

  14. Antonio on 12 Novembre 2012 22:12

    Io ho un linfoma e sono sottoposto a kemioterapie ho avuto la 104 posso usufruirne comprando un auto o non mi attocca??

  15. assicuri.com on 13 Novembre 2012 18:24

    Buongiorno Antonio
    chi ha diritto alla legge 104 in genere è un minorato fisico, psichico o sensoriale, ovviamente non sta a noi decidere se sia o meno il suo caso, credo sia meglio domandare a un medico.

  16. claudia on 17 Novembre 2012 21:02

    Salve, vorremmo acquistare un’auto intestandola a mio suocero che è titolare della legge 104; mio suocero non vive con noi ma in un’altra regione.
    Possiamo ugualmente farlo pur guidandola per lo più noi?
    Dobbiamo acquistarla nella regione di residenza di mio suocero? E inoltre possiamo contrarre l’assicurazione nella regione di appartenenza di mio suocero; essendo residenti a roma e lui in Sicilia il costo sarebbe nettamente inferiore.
    Grazie Claudia

  17. assicuri.com on 21 Novembre 2012 13:00

    Buongiorno Claudia
    potete comprarla e assicurarla dove volete, ma non pensiate di risparmiare l’assicurazione solo perché la stipulate in Sicilia, la tariffa sarà comunque quella della residenza del proprietario.

  18. Espedito on 23 Novembre 2012 14:10

    Volevo chiederle ho comprato la macchina nuova intestandola a mio cognato che è disabile. Poiché ho una assicurazione sospesa intestata a me la posso riattivare per questa macchina anche se sono io l’intestatario dell’assicurazione e non dell’auto?

  19. assicuri.com on 24 Novembre 2012 14:28

    Buongiorno Espedito
    no.

  20. maria on 26 Novembre 2012 19:09

    buongiorno, volevo sapere se posso intestare la macchina nuova a mio padre disabile usufruendo delle agevolazioni iva e detrazioni pur avendo gia’ una macchina intestata a lui. Altrimenti la si puo intestare ad un familiare convivente al disabile? grazie

  21. Antimo on 26 Novembre 2012 21:14

    Mia madre ha la legge 104 possiamo acquistare una macchina cointestandola lei e a me!!!!! Pre usufruire della mia classe di merito

  22. assicuri.com on 28 Novembre 2012 00:47

    Buongiorno Antimo
    non è possibile cointestare l’auto a meno che non si voglia rinunciare ai benefici della legge 104.

  23. lory on 28 Novembre 2012 17:17

    buon giorno, volevo sapere se posso intestare la macchina nuova a mio suocero disabile pur avendone già una intestata, o altrimenti intestarla a mia suocera anche lei disabile, e usufruire delle agevolazioni fiscali.?grazie

  24. alessandro on 29 Novembre 2012 20:58

    Salve,usufruisco della 104 di mia suocera (non convive con me).Volevo sapere se acquisto un auto nuova e beneficiare dell’iva al 4% posso intestarla a me stesso oppure deve essere a nome di mia suocera?

    ps le agevolazioni riguardanti l’iva è solo sull’auto oppure su altre cose? es frigo tv pc ecc ?Grazie in anticipo

  25. assicuri.com on 30 Novembre 2012 17:46

    @Lory
    le consiglierei di intestarla a sua suocera.
    @Alessandro
    a sua suocera anche nel suo caso. Oltre all’auto secondo la legge può acquistare “apparecchiature e dispositivi meccanici, elettronici o informatici, anche appositamente fabbricati, preposti alla riabilitazione o a facilitare la comunicazione interpersonale, l’elaborazione scritta o grafica, il controllo dell’ambiente e l’accesso all’informazione e alla cultura”.

  26. Emanuele on 30 Novembre 2012 18:27

    Salve, vorrei acquistare un’auto intestandola a mio padre (che usufruisce della legge 104). Io non ho mai avuto auto fin ora e così non ho una classe di merito assicurativa. Se intesto a me l’assicurazione dell’auto nuova, usufruendo della legge Bersani, inizierò a “guadagnare anzianità” per le assicurazioni ovvero chi scala la classe di merito nel tempo è il proprietario del veicolo?
    Saluti,
    Emanuele

  27. santina on 2 Dicembre 2012 21:03

    salve io ho la 104 sono invalida al 100/100 abbiamo avuto regalato un auto da mio padre,posso usufruire della classe di merito di mio padre da premettere che 3 anni fa ero residente con lui adesso no . grazie

  28. assicuri.com on 4 Dicembre 2012 19:56

    @Emanuele
    mi sa che sta facendo confusione: la legge Bersani non c’entra niente e la classe sarà di suo padre anche se lei si intesta l’assicurazione.
    @Santina
    no.

  29. angela on 7 Dicembre 2012 16:56

    Buongiorno,vorrei sapere se è possibile usufruire dell’esenzione bollo auto legge 104 in quanto ho a carico mio fratello disabile al 100% e sono stata nominata tutrice. il problema è che l’auto è solo intesata a me, non ho una integrazione che attesta all’atto di acquisto che ho a carico mio fratello.

  30. assicuri.com on 7 Dicembre 2012 20:56

    Buongiorno Angela
    no.

  31. angela on 11 Dicembre 2012 23:49

    sono ancora in attesa di risposta, grazie!

  32. assicuri.com on 12 Dicembre 2012 15:57

    Angela la risposta glie l’ho scritta, no, legga sopra!

  33. carlo buggea on 17 Dicembre 2012 18:40

    ho mia madre invalida civile con accompagno e legge 104 . sul verbale della l.104 c’è barrata solo la voce :( handicap grave rientra tra i requisiti previsti art.3 l.104,). ho diritto all’iva del 4% per acquistare un auto? grazie Carlo

  34. assicuri.com on 18 Dicembre 2012 15:44

    Buongiorno Carlo
    direi di sì, anche se per avere la certezza matematica consulterei un commercialista.

  35. carlo buggea on 18 Dicembre 2012 20:41

    grazie

  36. roberto on 18 Dicembre 2012 23:04

    mia madre ha la 104,io figlio vorrei comprare la macchina nuova posso usare la polizza assicurativa intestata a me

  37. assicuri.com on 19 Dicembre 2012 12:36

    Buongiorno Roberto
    se il proprietario della vecchia auto era suo figlio sì, altrimenti no.

  38. Vittorio on 20 Dicembre 2012 18:29

    La sorella di mia nonna che abita con noi ma che nn fa parte del nucleo familiare è disabile al 100%, siccome dovremmo acquistare una nuova auto è possibile intestarla a lei e avere l’agevolazione dell’iva al 4% e l’esenzione del bollo?
    Per quanto riguarda l’assicurazione lei nn ha mai preso la patente e mai posseduto una macchina, se mia mamma figurasse come conduttore con la legge Bersani la classe di merito sarebbe quella di mia madre?

    grazie

  39. assicuri.com on 20 Dicembre 2012 20:24

    Buongiorno Vittorio
    per l’acquisto non dovrebbero esserci problemi perché l’avente diritto alle agevolazioni è il proprietario; per l’assicurazione la sorella di sua nonna non potrà prendere la classe di sua madre ma solo di un familiare convivente da stato di famiglia.

  40. Vittorio on 21 Dicembre 2012 00:28

    mia madre nn appartiene allo stato di famiglia della sorella di mia nonna (nn ci sono altre persone nello stato di famiglia della sorella di mia nonna) ma essendo la responsabile, la tutrice, la persona che gode dell’accompagnamento il discorso è sempre lo stesso?

    qualora nn ci fosse soluzione l’assicurazione dovrebbe partire dalla 14esima classe? se fosse così come si potrebbe evitare di pagare cifre esorbitanti?

    grazie

  41. assicuri.com on 21 Dicembre 2012 10:56

    Buongiorno
    all’assicurazione interessa lo stato di famiglia, non il fatto che una persona ne accompagni un’altra o si prenda cura di lei. L’unico palliativo alla 14esima classe è chiedere in giro molti preventivi, magari con guida esclusiva visto che l’auto è guidata da un’unica persona a quanto ho capito.

  42. giovanni marino on 21 Dicembre 2012 18:42

    mia madre ha la 104. Vorrei acquistare una macchina intestata a lei (che non vive con me), vendere la mia e trasferire l’assicurazione della macchina che cedo. Posso usufruire della classe di merito che ho?

  43. assicuri.com on 23 Dicembre 2012 15:26

    Buongiorno Giovanni
    no

  44. Teo on 27 Dicembre 2012 17:43

    Salve,
    mio padre gode da pochi mesi della 104, volevo sapere se:
    1-acquistando un’auto nuova devo intestarla a lui per l’agevolazione IVA del 4%?
    2-ha un’auto già intestata, ci sono problemi?
    3-posso girare e tener buona l’assicurazione della mia auto vecchia che il concessionario mi ritira?
    Mille grazie!

  45. assicuri.com on 27 Dicembre 2012 20:52

    Buongiorno Teo
    1- sì
    2- no
    3- no

  46. Elena grondona on 2 Gennaio 2013 21:58

    Buona sera. A causa di un tumore operato mi hanno dato l’88% di invalidità e l’articolo 104 . Rientro nelle agevolazioni fiscali per l’acquisto di un’auto?

  47. assicuri.com on 4 Gennaio 2013 22:05

    Buonasera Elena
    non siamo noi a poterle rispondere, in ogni caso se ha bisogno di adattare un veicolo per fare fronte a una sua disabilità motoria azzarderei di sì.

  48. gaetano on 5 Gennaio 2013 12:34

    Salve, mio figlio usufruisce della legge 104 (in quanto in un occhio non ci vede dalla nascita)
    1) volevo sapere cosa debbo fare per avere l’esenzione al bollo dell’auto di mia moglie
    2)un esempio di detrazione IRPEF

  49. assicuri.com on 5 Gennaio 2013 21:04

    Buongiorno Gaetano
    per chiedere l’esenzione del bollo auto deve fare domanda all’Ufficio Tributi della Regione corredandola con il certificato d’invalidità.
    Un esempio di detrazione Irpef con numeri tondi è: devo pagare 100 di Irpef, posso portare in detrazione 10, pagherò 90.

  50. Alessandra on 7 Gennaio 2013 16:20

    Salve noi stiamo acquistando un auto nuova la fiat doblò con la 104 dv viene scritta la commissione medica riconosce l interessato come portatore di handicap in situazione di gravità comma 3 art3.e sotto scrivono la commissione medica segnala l incaricato portatore di ridotte o impedite Capacita motorie deambulatorie e la fiat mi invia un foglio con detto chela macchina x nn avere le agevolazioni senza adattamento doveva esserci scritto grave limitazione delle capacità di deambulazione. Io nn ho capito chi dovrebbe pagare l adattamento in questo caso mi faccia sapere grazie

  51. assicuri.com on 7 Gennaio 2013 19:08

    Buongiorno Alessandra
    se come dice lei era per non averle direi che glie le pagherà lo Stato, se invece in “non” era di troppo non sono un commercialista ma azzarderei che le debba pagare il committente del lavoro.

  52. Tobia on 7 Gennaio 2013 22:36

    Buonasera, ho acquistato un’auto nuova, con la L. 104, il 28/12/2012, era in promozione fino al 31/12/12, pagata e fatturata, con numero di telaio, dalla concessionaria e dall’officina per adattamenti per disabili. Per il poco tempo a disposizione alla fine dell’anno, la stessa è stata collaudata ed immatricolata i primi giorni del 2013. Le chiedo se tale situazione è di preguidizio per la detrazione dell’IRPEF e per l’assicurazione? Grazie per la riposta.

  53. assicuri.com on 8 Gennaio 2013 20:52

    Buongiorno Tobia
    per l’assicurazione no di sicuro, per la detrazione alla peggio slitterà all’anno prossimo, ma non la perderà.

  54. Bruno on 9 Gennaio 2013 17:26

    Salve sto’ acquistando un auto con i benefici
    della L.104 e ho letto come informazione da vari siti che l’ipt non si paga ma ormai e’ il terzo concessionario che giro e mi dicono che per i non vedenti l’ipt deve essere pagata quindi credo che abbiano ragione loro a questo punto.Mi sapete dire qualcosa?Grazie

  55. assicuri.com on 9 Gennaio 2013 17:53

    Buongiorno Bruno
    non sono un commercialista, ma in quanto IPT presumo vari da una provincia all’altra.

  56. Tobia on 11 Gennaio 2013 21:18

    Buonasera, grazie per la risposta dell’8/01, ma ho bisogno ancora di un suo preziossissimo consiglio/parere. Sono proprietario di una vecchia auto che vorrei tenere per la famiglia ora che arriva la nuova, ma non sò quale sia la soluzione migliore e più economica (risiedo in prov. di NA) per assicurare la nuova auto, se trasferire quella dalla vecchia auto (1^ classe da oltre 10 anni) alla nuova e poi riassicurare la vecchia o farne una per la nuova? La ringrazio e Le porgo distinti saluti.

  57. assicuri.com on 12 Gennaio 2013 12:31

    si prenda la CU1 con la legge Bersani anche per l’auto nuova e prosegua l’assicurazione della vecchia.

  58. enzo on 13 Gennaio 2013 11:01

    Buon giorno sto per acquistare un auto con la legge 104 intestandola a mia madre che ha la stessa residenza,la polizza della vecchia auto che daro’ in permuta e’ intestata a me in prima classe posso fare la voltura dell’ assicurazione sulla nuova sempre mantenendo la stessa classe di merito anche se l’auto e intestata a mia madre? grazie e saluti

  59. angelo on 14 Gennaio 2013 20:43

    buonasera due anni fa mia suocera ha acquistato auto con 104 ,l’assicurazione e intestata a me ,io da quattro anni sono senza auto la mia classe di merito e stata presa da mio figlio con auto intestata a lui. l’assicurazione di mia suocera ha preso la cldi merito da mia figlia che era residente con nonna. ora mia suocera e residente con me posso passare la mia classe inf a 1 a me . spero di essere stato chiaro . vi ringrazzio saluti

  60. assicuri.com on 15 Gennaio 2013 18:19

    @Enzo
    il proprietario del mezzo è anche il titolare della classe di merito, può farlo sua madre se era anche la proprietaria della vecchia auto, diversamente no.
    @Angelo
    può usare ancora la sua vecchia CU, che si conserva 5 anni.

  61. angelo on 15 Gennaio 2013 20:30

    grazie ma le due assicurazioni non vogliono farmi passare la mia CU , dicono che non si puo fare . provo con altro assicurazione , saluti

  62. Paolo Di Canio on 15 Gennaio 2013 23:18

    Buona sera a tutti voi che leggerete questo commento. Ho 40 anni e da 15 anni sono amputato di braccio dx causato da un incidente stradale ( investimento di pedone)
    Ho letto con attenzione i quesiti scritti precedentemente e ho notato una cosa che mi fa arrabbiare parecchio. É vergognoso che il 90% delle persone che hanno scritto su questo forum chiedano informazioni su eventuali benefici fiscali che possono usufruire sulle spalle dei veri disabili. Ho letto di richieste di agevolazioni usufruendo della invaliditá del suocero, ma non vi vergognate?!!!!! Sapete cosa vuol dire essere portatore di handicap?
    Certo che no, quello che interessa é usufruire di un qualcosa usufruendo la disgrazia di un’altro.
    VERGOGNATEVI!!!!!
    Queste esenzioni dovrebbero usufruirle solo il diretto interessato e non i parenti stretti o addirittura uno acquisito come un genero.
    Stessa cosa vale per i pass invalidi, circolano liberamente senza avere il disabile a bordo.
    Chi sta scrivendo é un disabile e vi garantisco che preferirei avere tutte e due le braccia piuttosto che avere queste esenzioni e agevolazioni.

  63. Paola on 16 Gennaio 2013 08:55

    Buongiorno, scusate il disturbo, ho mia madre in sedia a rotelle, sono obbligata a cambiare macchina perchè non riesco più a trasportarla, non fa parte del mio nucleo familiare. Vorrei acquistare la macchina a nome suo, ovviamente titolare di 104 con grave handicap motorio, posso assicurla a nome mio, che ovviamente sono l’utilizzatrice, e mantere la mia classe di merito? Vi ringrazio

  64. assicuri.com on 18 Gennaio 2013 18:06

    Buongiorno Paola
    può assicurarla a nome suo, ma la classe rimarrebbe quella di sua madre.

  65. luigi on 19 Gennaio 2013 18:18

    Buonasera a tutti, ringrazio in anticipo x la risposta.
    Ho avuta concessa la l. 104 con questa dicitura:
    “portatore di handicap in situazione di gravità (comma 3 art. 3).
    la commissione Medica segnala che l’interessato è portatore di: PLURIAMPUTAZIONI.
    Revisione: NO.”
    Come da prassi sono andato a farmi autorizzare l’esenzione dal pagamento del bollo auto, ma mi hanno risposto che non mi spetta. Chiedo se questa risposta corrisponde al vero.
    Ed inoltre, mi spetterebbero le agevolazioni per l’acquisti di un’auto e di altro tipo di elettrodomestici? Grazie

  66. assicuri.com on 21 Gennaio 2013 15:53

    Buongiorno Luigi
    a quanto ne so io le pluriamputazioni dovrebbero comportare l’esenzione, io chiederei una seconda opinione; dovrebbe potere anche avere diritto alle agevolazioni per l’auto.

  67. pina on 22 Gennaio 2013 00:21

    vorrei acquistare un ‘auto co la legge 104 intestata a mia mamma avendo la 1 classe ne posso usufruire visto che sono convivente con lei?

  68. Nicola on 22 Gennaio 2013 18:01

    Buongiorno vorrei aquistare una macchina usufruendo della l 104 di mia madre, che non eè fiscalmente a carico mio, posso passare l’assicurazione della mia vecchia auto e mantenere la classe di merito sulla nuova auto

  69. Nicola on 23 Gennaio 2013 18:39

    Buonasera vorrei sapere se usufruendo della legge 104 per l’aquisto di una autovettura il passaggio di proprieta lo si può fare immediatamente visto che non posso usufruire del 19% di riborso ai fini dell’irpef.

  70. assicuri.com on 24 Gennaio 2013 23:20

    @Pina
    semmai ne usufruirà sua madre visto che la macchina sarà di lei.
    @Nicola I
    anche nel suo caso, semmai lo potrà fare sua madre, se siete conviventi da stato di famiglia.
    @Nicola II
    io direi di sì, nulla lo vieta.

  71. marta on 25 Gennaio 2013 21:34

    Salve,
    vorrei comprare un auto avvalendomi della legge 104 di mio nonno. So giã che deve essere intestata a lui per godere dell’agevolazione. Ma vorrrei chiedere se deve rimanere lui l’intestatario per un dato periodo di tempo o se il passaggio può essere fatto anche dopo pochi giorni dall’acquisto.Grazie

  72. bruno on 27 Gennaio 2013 13:23

    ho mia madre convivente ma non a carico. usufruisce delle legge 104 perchè invalida al 100%.volendo acquistare un’auto a chi la posso intestare e chi può usufruire della detrazione del 19%. e come fare per usufruire della legge bersani sull’rca.

  73. sergio on 27 Gennaio 2013 20:22

    Buonasera vorrei sapere se usufruendo della legge 104 di mia moglie,avendo essa una pensione, posso usufruirne per l’acquisto di un’ autovettura con i dovuti benefici?

  74. vincenzo on 29 Gennaio 2013 00:26

    sto comperando una cinquecento l con la legge 104 di mia suocera la macchina nuova in concessionaria mi hanno detto di intestarla a mia suocera ma volevo sapere se potevo lasciare l,assicurazione della mia vecchia auto in modo da poterla trasferire su quella nuova

  75. alessandro on 29 Gennaio 2013 11:15

    salve,
    sono di Napoli e sono in possesso della 104 e volevo sapere se potevo intestare la mia 104 a mio fratello di Reggio Emilia per un acquisto di una macchina e per risparmiare sull’assicurazione.
    cordiali saluti

  76. cristiano on 30 Gennaio 2013 01:16

    sono un papa di un bambino di 8 mesi nato con una malattia rara , alterazione genetica del cromosoma 15 , mi e stata riconosciuta la 104 . 3 domande , l aquisto di un auto nuova con il 4% d iva va intestata al minore ? 2 anche l assicurazione va intestata al minore o rimango con la mia ? 3 devo pagare il bollo se l auto e intestata a me padre che sono il tutore lagale ? se non sono stato troppo esauriente vedro di riformulare le domande . grazie !

  77. stefania on 31 Gennaio 2013 14:44

    salve,dovrei comprare un auto con la legge 104 che ne ha diritto mio padre,la macchina posso intestarla a sia a mio padre che a mio nome??grazie

  78. assicuri.com on 3 Febbraio 2013 21:48

    @Marta
    no, altrimenti oltre a restituire l’Iva dovrà pagare anche una cospicua multa.
    @Bruno
    la deve intestare a sua madre, per usufruire della legge Bersani deve fare presente questa volontà al suo agente o broker.
    @Sergio
    potrebbe usufruirne sua moglie.
    @Vincenzo
    no.
    @Alessandro
    direi proprio di no.
    @Cristiano
    l’auto deve essere intestata all’avente diritto, ma l’assicurazione può intestarsela lei, nel caso fosse lei il proprietario dell’auto dovrà pagare il bollo.
    @Stefania
    deve intestarla a suo padre.

  79. Nicola on 6 Febbraio 2013 00:14

    Salve,
    mio padre gode da 2 anni della legge 104 ,ma non dell’indennità di accomapagnamento . Volevo sapere se:

    1-acquistando un’auto nuova devo intestarla solo a lui per l’agevolazione IVA del 4%?
    2-Possiamo cointestarla ad entrambi , ed usarla io in quanto lui è già proprietario di un’altra auto, ci sono problemi?
    3-posso girare e tener buona l’assicurazione della mia auto vecchia che il concessionario mi ritira?
    Mille grazie!

  80. ernesto on 7 Febbraio 2013 08:23

    Salve dovrei comprare un auto nuova e intestarla a mio suocero portatore di handicap su questa nuova auto anche se non itestata a me posso traserire l’assicurazione attuale della mia auto che sto demolire per usufruire della classe di merito grazie

  81. Sara on 10 Febbraio 2013 17:29

    Salve,
    volevo chiederle, vivo con mia nonna 90enne, con invalidità al 100% e volevo acquistare un auto nuova usufruendo della legge 104. La nonna non ha figli, ne altri parenti, e sono l’unica persona che se ne prende cura. Mi chiedevo acquistando l’auto come posso poi assicurarla? L’auto deve essere intestata a mia nonna, ma non credo assicurino l’auto ad una 90enne. Lei cosa mi dice?
    Grazie mille.

    Sara

  82. assicuri.com on 11 Febbraio 2013 19:37

    @Nicola
    1- sì 2 e 3 no
    @Ernesto
    no
    @Sara
    perché crede che non glie la assicurino? l’età non è certo un problema per acquistare un auto.

  83. mauro on 13 Febbraio 2013 17:59

    ciao volevo chiedere una sua preziosa risposta a questo mio problema.
    devo acquistare un’auto nuova e ho mia cognata che ha la 104 solo che è stata dichiarata incapace di intendere e di volere non è fiscalmente a carico. Si può intestare a lei l’auto?
    distinti saluti

  84. marina fumarelli on 13 Febbraio 2013 19:58

    vorrei sapere se posso detrarre dall’assegno di invalidità la quota irpef dell’auto. grazie

  85. Gian Luca on 17 Febbraio 2013 13:27

    Buon giorno, io sono un disabile al 100% con legge 104, vivo con mia madre sotto lo stesso tetto e sono a carico suo.
    Volevo sapere se quando acquisterò la mia prossima autovettura adattata con i comandi al volante e cambio automatico, posso intestarla con tutti i benefici di legge a mia madre, e trasferire di conseguenza l’assicurazione che ora è a mio nome a nome di mia madre rimanendo con la stessa classe, anche se mia madre non possiede patente, e visto che la spesa la affronta lei, vuole intestarla a suo nome, ma il beneficiario sarei io.

  86. loredana on 17 Febbraio 2013 20:35

    Salve, vorrei acquistare una vettura (auto) usufruendo della legge 104 di mia nonna la quale risiede ad un comune distante dal mio di circa 15 km., considerando che ogni giorno mi sposto da casa per darle assistenza.

  87. Forte Quinto on 22 Febbraio 2013 16:03

    Ciao sono Quinto sono disabile dalla nascita , e percepisco la pensione più accompagno e ho la legge 104 . Ho un problema mia moglie è andata a comprare un auto avvalendosi della 104 ,e la concessionaria gli sta causando problemi che insieme alla 104 vogliono un certo certificato chiamato status , perchè senza non possono fare lo sconto. LE ASL mi hanno risposto che non sanno neanche che cosa è , e mi basta la 104 . Quale è la verità . Grazie.

  88. enrico c on 22 Febbraio 2013 21:48

    Salve, ho un parente che non e’ nel mio stesso nucleo familiare,volevo sapere , siccome usufruisce della legge 104 , se potevamo acquistare un’ auto usata aziendale Cointestandola per poter avere lo sconto del 4% dell’ Iva e l’esenzione dal pagamento del bollo, però tenendo la mia assicurazione per non perdere la classe di merito. Questo mio parente non ha ne patente ne macchina intestata. In attesa di una risposta in merito porgo distinti saluti.

  89. Franco on 25 Febbraio 2013 13:35

    Buongiorno,mio padre è invalido ed io usufruisco della legge 104,vorrei sapere se compro un’auto nuova la devo intestare a mio padre,ma x l’assicurazione posso usare la mia?e se un domani nn ho nessun problema se mi intesto un’automobile con la mia assicurazione?

  90. Franco on 28 Febbraio 2013 00:05

    Mia madre ha comprato un auto con la 104, ora questa vettura ha bisogno di una riparazione di circa 4.000 euro. Può questa somma essere detratta dalla dichiarazione IRPEF 2013?

  91. Giuseppe on 1 Marzo 2013 19:39

    Salve, credo di esser vittima di una ingiustizia dovuta a un “buco” legislativo che non prevede il mio caso:
    ho un fratello interdetto, convivente e disabile psico-motorio al 100% L.104, che ha un reddito da immobili appena superiore ai 2.840,51 euro, quindi NON può essere considerato un familiare a mio carico. Tuttavia, avendo bisogno di un assistente a pagamento per alcune ore al giorno, non ha la possibilità economica di acquistare un mezzo nuovo. Dal momento che l’auto la userei anche per me, potrei pagarla io per intero, ma dovrei farla acquistare a lui versando i miei soldi nel suo conto, ma in questo caso, pur avendo sopportato io il costo totale di acquisto, non potrei fruire io della detrazione 19% e neanche lui, perchè paga quasi nulla di IRPEF e non riuscirebbe a detrarre il 19% nemmeno diluito in 4 anni. Per di più, beffa delle beffe, non potrei assicurare il mezzo in classe 1a (la mia attuale), ma in classe 14° non essendone il proprietario. Per questo cavillo assurdo, verrei rimetterci circa 1000 Euro l’anno di premio assicurativo. Ho capito bene? Se sbaglio, per favore, mi corregga, spero che il mio caso sia di utilità per gli altri.
    Grazie tante!

  92. Alessio on 6 Marzo 2013 02:18

    Buonasera, ho 104 e sono diventato sordomuto dalla nascita. sto comprando una macchina nuova intestata a me con diritto di agevolazione…. e’ possibile l’assicurzazione intestato a mio fratello che ha la classe 1 come legge bersani??

    grz

  93. pasquale on 6 Marzo 2013 19:54

    Tra le spese scaricabili ai fini irpef, può essere compreso il costo del passaggio di proprietà(l’auto è usata). Inoltre se la domanda per l’esenzione del bollo può essere istruita presso un’apposito ufficio ACI provinciale ed infine se vendendo l’auto di cui usufruivo in passato, devo comunicarlo sempre ai fini bollo auto.
    Grazie,Pasquale

  94. Valentina on 11 Marzo 2013 18:25

    Buon pomeriggio,
    mia mamma invalida al 100% ha fatto da poco la visita medica per l’aggravamento. Per l’esenzione del bollo auto la macchina deve essere intestata a lei o deve essere fiscalmente a carico…lei non lo è e nemmeno proprietaria di una macchina ma ha la patente.
    Posso fare trasferimento proprietà della macchina a mia mamma e successivamente fare esenzione bollo?
    grazie

  95. assicuri.com on 12 Marzo 2013 12:55

    Ricordo come sempre che qua si risponde ai quesiti assicurativi, premesso questo:
    @Mauro
    direi proprio di sì.
    @Gian Luca
    può farlo ma non beneficerebbe della 104.
    @Enrico C.
    no.
    @Franco
    la classe di merito è del proprietario (quindi in questo caso di suo padre, se ho ben inteso).
    @Giuseppe
    con riferimento alla parte assicurativa ha capito perfettamente-
    @Alessio
    se sussistono tutti i requisiti richiesti dalla legge è possibile.

  96. Daniele on 12 Marzo 2013 21:57

    Buonasera sigg. Il mio quesito,credo sia facilmente inquadrabile:in presenza di un’autovettura acquistata con il beneficio della 104,nel momento in cui deve essere assicurata, per la parte del premio netto di polizza, che corrisponde alla tariffa della Compagnia,sappiamo perfettamente che non ci sono benefici che vede obbligate le stesse Compagnie.Per la parte di premio che concorre a formare il premio lordo di polizza, rimane, quindi, la ritenuta, l’ssn e il fondo vittime della strada.La mia domanda quindi,é sapere se la 104 abbatte in qualche modo la sola parte della percentuale del premio pagato relativo alle imposte,che varia da provincia a provincia (federalismo fiscale). Grazie

  97. ciro on 15 Marzo 2013 10:14

    Sono in separazione dei beni, ho venduto la mia macchina a mia moglie invalida per usufruire della legge 104.Mia moglie può avere le detrazioni irpef sul costo da lei pagato scritto sul passaggio di proprieta?

  98. danilo matteuzzi on 18 Marzo 2013 19:01

    Buongiorno
    Ho comperato una autovettura con i benefico legge 104 in quanto mia madre è cieca totale.
    Per l intestazione non potendo firmare in quanto è certificato anche sulla carta di identita il suo ompedimentoalla firma, l agenzia pratiche auto non sa come comportarsi e meanche l asdicurazione.
    Come devo fare ? Grazie

  99. Francesco on 24 Marzo 2013 17:56

    Buon giorno,
    Devo acquistare un’ auto usata, e vorrei sapere se intestando l’auto a me e mio padre, potrei usufruire della sua classe di merito in base alla Bersani, anche se non convivente con me, senza che lui debba rinunciare alla sua CU per la sua auto.

  100. augusta on 25 Marzo 2013 12:06

    buongiorno,ho la legge 104 ed ho intestato la macchina a me e mia figlia(cointestata ) il il 9 luglio 2008,ma l’anno dopo per problemi economici mia figlia lha rivenduta, ignari del secondo anno che non si poteva rivendere. è arrivata una lettera raccomandata a mia figlia con indirizzo sbagliato,erroneamente l’ho presa ed ho letto che l’aci ci vuole far pagare dopo 5 anni la tassa su strada. di euro 182. Allora Le chiedo dopo tanto tempo devo pagare o devo far ricorso e a chi? Vorrei saperne di più grazie augusta

  101. Marco on 25 Marzo 2013 20:06

    Salve sono beneficiario diretto della legge 104 comma 3 art 3
    Ma deambulo.
    Non ho mai usufruto dell’agevolazione del 4% acqusito auto
    Ora vorrei permutare la mia usata con un altra usata
    Beneficiando della sopracitata agevolazione
    Il concessionario mi dice che non può ridurmi l’iva se non dal nuovo é vero ?
    Altresì vi chiedo visto che il concessionario mi chiede €200 per il mini passaggio che farebbe per caricarsi la mia vecchia auto in conto vendita
    E che il il passaggio di proprietà lo pago per intero perché la macchina non é attrezzata per guida disabili
    Io non capisco piu nulla
    Ma allora visto che ho la legge 104 da ca 18 anni
    Posso avere chiarificazioni di cosa é e non é vero?
    Ringrazio anticipatamente
    Marco
    É tutto vero?

  102. filace gennaro on 26 Marzo 2013 09:22

    Abbiamo acquistato un’auto con il beneficio della 104 intestata a mia suocera non vedente. Possiamo contrarre l’assicurazione noi figli pur essendo in stato di famiglia diverso? E possiamo farla con la nostra classe di merito oppure pur intestandola noi dobbiamo partire da quella più alta che toccherebbe a mia suocera, proprietaria dell’auto, la quale non ha mai contratto una polizza? Si ringrazia anticipatamente e cordiali saluti. Gennaro

  103. Sabrina on 26 Marzo 2013 12:27

    Salve, la commissione per il rinnovo della patente mi ho prescritto alcune modifiche (comandi al volante,cambio automatico) per cui sono stata costretta a cambiare veicolo. Adesso, fino alla vendita della vecchia auto, mi vedo costretta a pagare una doppia assicurazione. Non ci sono agevolazioni, considerando che non posso più circolare con il vecchio veicolo e quindi dovrei pagare un’assicurazione su un veicolo che rimarrà parcheggiato in garage fino a che non riuscirò a venderlo?
    Grazie.

  104. augusta on 27 Marzo 2013 01:31

    salve sono sempre augusta, sono andata all’ufficio dell’aci infuriata che non volevo pagare e mi hanno risposto di andare a far scrivere la mia storia sui giornali, perché mi hanno fatto vedere che anche 76 pratiche di persone con disabilità hanno da pagare dopo 5 anni questa tassa IPT,come me,a parte che non mi avete risposto ma ci sarà una risposta valida? o mi devo avvalere a raccontare ai giornali l’accaduto.?come mi hanno proposto?
    Mi hanno fatto capire che loro ACI riscuotono solamente, ma la responsabile è la provincia che dopo anni manda a loro la riscossione ed è un iter burocratico troppo lungo se non si dovesse pagare si arriva all’equitalia.
    Vi chiederei come mi devo comportare anche ad aiutare altri disabili come me che continuano a pagare erroneamente. grazie

  105. Laura on 27 Marzo 2013 09:18

    Ho acquistato una macchina chilometri 0 con l agevolazione della 104 di mio figlio diciottenne , quindi la classe di merito molto alta , posso fare il passaggio di P proprietà a me, o ci vuole del tempo prima di poterlo fare ? Grazie

  106. Francesco on 27 Marzo 2013 09:30

    Salve, vorrei acquistare un’auto usufruendo delle agevolazioni della 104 per l’assistenza a mia madre disabile e con accompagno, preciso che non rientra nel mio nucleo familiare. L’auto Posso intestarla a me oppure no? Grazie

  107. luca on 4 Aprile 2013 13:46

    Salve,vorrei acquistare un auto approfittando degli sconti della legge 104 perchè mia madre è invalida,le mie domande sarebbero
    1 per assicurare l’auto a mio nome con la mia classe di merito (la prima) sono obbligato a fare un passaggio di proprietà solo a mio nome senza cointestazione?
    2 posso fare il passaggio subito dopo l’acquisto o ci sono delle limitazioni temporali applicate a chi acquista con la 104 che impediscono di fare un passaggio subito?
    3 se facciamo passaggio,a mio nome soltanto, è possibile che l’agenzia delle entrate voglia recuperare l’iva risparmiata in fase d’acquisto a nome di mia madre?
    Qualche precisazione: mia madre è residente a napoli, io in una città della toscana, lei non è assicurata da molti anni quindi avrebbe l’ultima classe mentre il mio premio è oramai molto conveniente.
    Grazie per l’aiuto.

  108. Marisa on 7 Aprile 2013 19:02

    Buonasera, ho acquistato l’auto con iva al 4% avendo mia mamma disabile, preciso che vive per conto suo e non è fiscalmente a carico mio, con mia grande sorpresa ho scoperto che anche l’assicurazione deve essere intestata a lei, quindi mi trovo a dover pagare con la classe di merito 14 anziche la mia in 1, chiedo dopo quanto tempo posso fare il passaggio di proprietà e intestarla a me, e per quanto tempo posso stare senza che perda la mia classe di merito,ringrazio

  109. francesca on 8 Aprile 2013 12:10

    Buongiorno,
    mio nonno è stato dichiarato disabile ai sensi della legge 104 e non è più idoneo alla guida. Premettendo che non siamo conviventi,
    Nel frattempo Io dovrei procedere all’acquisto della mia prima auto. In famiglia abbiamo un’auto (intestata a mia madre) Intestando l’auto a mio nonno e usufruendo della legge 104 per l’acquisto è possibile intestare l’assicurazione a mia madre in modo da sfruttare la sua classe di merito?

  110. leonardo on 8 Aprile 2013 14:00

    buongiorno….2 anni fa ho acquistato l’auto con la legge 104 di mia mamma,ma il contraente assicurativo sono io che sono in classe prima di merito.Nel caso del decesso della mamma l’assicurazione rimane tale visto che è sempre stata mia e proviene dalla macchina che avevo prima?

  111. domenico on 8 Aprile 2013 18:50

    salve, a mia madre, purtroppo,è stata riconosciuta la legge 104 per disabilità al 100%. volendo acquistare un’auto usufruendo delle agevolazioni ed essendo ella a carico di mio padre, ho chiesto all’assicurazione di applicare la legge bersani e mi è stato risposto che in effetti lei partirebbe dalla classe di mio padre ma che l’importo dell’assicurazione, secondo una disposizione interna della stessa assicurazione, è comunque maggiore. vorrei sapere se tale disposizione interna è applicabile a termine di legge.

  112. leonardo on 9 Aprile 2013 10:23

    buongiorno….,2 anni fa ho acquistato l’auto con la legge 104 di mia mamma,ma il contraente visto che l’rc auto me la porto dietro da sempre,sono io e sono in classe di merito 1. Nel caso del decesso della mamma l’assicurazione rimane tale come classe? Grazie

  113. Cristiano on 9 Aprile 2013 12:09

    Buongiorno,
    con padre invalido mentale al 100% (anche con problemi motori), volevo prendere un’auto più capiente e comoda per trasportalo.
    Non essendo fiscalmente a carico, l’auto verrà intestata a lui e di conseguenza risulterà proprietario anche per l’assicurazione. Mi hanno detto che se dovessi fare un’incedente, guidando l’auto senza la presenza di mio padre, l’assicurazione potrebbe rivalersi su di me perchè l’auto è stata comprata con quella finalità. E’ vero?
    Grazie

  114. Vito on 21 Aprile 2013 15:35

    salve…devo acquistare una nuova auto e intestarla a mio sucero invalido in possesso della la 104.
    lui ha già intestato a suo nome una macchina che all’acquisto non ha usufruito della suddetta legge, ma attualmente usufruisce l’esenzione del bollo.
    Chiedo: la nuova auto posso intestarla a mia suocera e usufruire di tutte le detrazioni compresa l’esenzione del bollo anche per questa auto?
    Ps. sull’auto già in possesso, sono stati fatti i vari adeguamenti per la guida.
    in questo caso, visto che mio suocero è in possesso della patente speciale, devo fare l’adeguamento anche sulla nuova auto?

    Cordiali saluti
    Vito

  115. Salvatore on 23 Aprile 2013 09:21

    Mio padre ha ottenuto la legge 104 ed io che sono suo figlio beneficio dei vantaggi del d.l. La mia domanda e’ la seguente può mio padre comprare un’auto usata ed usufruire dei vantaggi della legge? Come ad esempio l’esenzione del bollo, la agevolazioni assicurative etc. E poi per i vantaggi assicurativi assicurazione deve sempre essere intestata a lui?

  116. assicuri.com on 29 Aprile 2013 17:45

    @Daniele
    come sempre vi prego di porre quesiti relativi al solo argomento assicurativo, questa è materia da commercialista.
    @Ciro
    vedi sopra
    @Danilo
    immagino debba firmare il rappresentante legale.
    @Francesco
    no.
    @Augusta
    Provi a domandare all?Aci, anche se immagino debba pagare.

  117. Gian Luca on 9 Maggio 2013 15:41

    Buona sera sono un disabile con legge 104, vivo con mia madre e sono fiscalmente a carico suo, dopo anni devo sostituire la vettura, e per vari motivi la devo intestare a mia madre, che non possiede ne auto e tanto meno assicurazioni,la precedente autovettura era intestata a me,con l’assicurazione anche se l’auto è intestata a me posso essere sempre io il contraente dell’assicurazione? e devo per forza con la legge Bersani intestarla a mia madre?.
    E per ultimo se la macchia è intestata a mia madre posso installarci dispositivi di guida per disabili?, per poterne usufruire io figlio?

  118. assicuri.com on 9 Maggio 2013 16:11

    Buongiorno Gian Luca
    le avevo già risposto sopra.

  119. assicuri.com on 4 Giugno 2013 12:24

    @Laura
    può farlo anche subito, ma perderebbe i benefici della 104.
    @Francesco
    no.
    @Luca
    la risposta è la stessa data a Laura (e ad altri in precedenza).
    @Marisa
    questo è un blog di assicurazioni, certe risposte deve dargliele il suo commercialista o consulente.
    @Francesca
    no.
    @Leonardo
    la classe di merito è del proprietario, non del contraente.
    @Gian Luca
    tralasciando il discorso fiscale lei può sempre essere il contraente dell’assicurazione e installarvi dispositivi per disabili, la legge Bersani non pone limiti alla scelta del proprietario se familiare convivente.

Lascia un Commento




Chiudi
Invia e-mail