Unisalute: l’Assicurazione Salute di Unipol

1

UniSalute è il piano sanitario, attivo dal 1995, di Unipol.

La funzione principale di Unisalute è l’integrazione del Servizio Sanitario Nazionale, obiettivo che viene perseguito tramite diversi piani, studiati a seconda delle esigenze di ognuno:

Unisalute per la famiglia

prevede un “piano ricovero” ed un “piano completo”, che copre anche le spese extra ricovero.

unisalute unipol

Unisalute per le aziende

prevede piani flessibili per aziende di ogni dimensione, imprese artigiane, banche ed istituti di credito, istituti di vigilanza, istituzioni politiche, enti previdenziali, associazioni di categoria.

L’adesione ad Unisalute per le aziende permette alle stesse di godere di innegabili risparmi fiscali, senza comportare oneri amministrativi o gestionali (Il Decreto Sacconi del 27 ottobre 2009 regola la normativa fiscale al proposito).

Unisalute agevola il cliente tramite il meccanismo del rimborso diretto (fino al massimale pattuito) nel caso di utilizzo di cliniche convenzionate (fruibili anche in caso di emergenza, grazie all’esibizione della carta UniSalute), mentre in caso di utilizzo di cliniche non convenzionate si dovrà seguire una procedura online (dopo aver sostenuto le spese mediche in proprio) per ottenere il rimborso.

Unisalute è un’assicurazione che ha validità in tutto il mondo (grazie al contatto con la Centrale Operativa) … anche all’estero è possibile effettuare visite in cliniche e strutture sanitarie non convenzionate (al proposito si raccomanda di conservare tutta la documentazione relativa al ricovero, in particolare le ricevute originali degli importi pagati). Sono comprese anche le visite del dentista (ovviamente anche in questo caso occorre controllare quali siano gli odontoiatri convenzionati con la rete Unisalute Dental).

Unisalute invia annualmente un estratto conto, che conterrà i sinistri aperti nell’anno precedente (es. nel 2011 ciò che è accaduto nel 2010 e così via) … basterà consegnare questo estratto al vostro commercialista o consulente del lavoro (assieme ovviamente alle ricevute originali) per poter usufruire della detrazione d’imposta di cui si ha diritto.

La LTC di UniSalute è un’altro aspetto importante tra le coperture sanitarie offerte dal gruppo UGF: si tratta di una polizza Long Term Care deputata a corpire il rischio di non autosufficienza. I vantaggi fiscali di questa polizza (oltre ovviamente alla sua utilità) non sono affatto trascurabili: il Decreto del Ministero delle Finanze del 22 dicembre 2000 fissa al proposito una detrazione d’imposta pari al 19% dei premi versati (con il massimo di 1.291 euro all’anno compreso il cumulo con altre assicurazioni detraibili); per quanto riguarda le aziende a dettare la normativa fiscale relativa alla LTC è il Decreto Turco del 31 marzo 2008. Il concetto di LTC va oltre quello di semplice rimborso delle spese mediche, sfociando nell’assistenza socio-sanitaria vera e propria, utile in caso di malattie croniche invalidanti e di tutte quelle invalidità connesse alla vecchiaia. Considerando che il ricovero in una casa di cura anche in Italia sta raggiungendo costi esorbitanti (non è raro dover sostenere costi di 2-3.000 € al mese) si comprende facilmente il motivo per cui una famiglia con entrate non troppo elevate sia decisamente invogliata a sostenere la quota necessaria ad alimentare una copertura Long Term Care, anche visto e considerato che la Legge n. 328/2000, che affronta il tema dell’assistenza alla persona e alla famiglia attraverso il Fondo Nazionale per le Politiche Sociali (FNPS) non ha risolto in oltre 10 anni la questione dell’assistenza alle spese.

UGF, il gruppo assicurativo del quale fa parte Unisalute, è un colosso assicurativo italiano, che comprende, oltre alle due compagnie di punta Unipol e Aurora Assicurazioni, anche la compagnia telefonica Linear e la gloriosa Navale, più le bancassicurazioni BNL Vita, Arca Vita e Arca Assicurazioni.

… e voi che opinione avete di Unisalute?

Share.

1 commento

  1. Maurizio Pontiggia on

    vorrei avere un preventivo della vostra polizza LTC,tenendo conto che sono nato in Lombardia il 06.08.1946

Commenta qui