Fata Assicurazioni: la polizza grandine

2

Fata Assicurazioni grandine 

Fata Assicurazioni, compagnia del Gruppo Generali acronimo di Fondo Assicurativo Tra Agricoltori, opera da moltissimi anni in Italia con particolare riguardo ai rischi grandine ed alle polizze agricoltura in generale.

Con particolare riguardo alla sua rinomata polizza grandine, Fata Assicurazioni si piazza al primo posto in Italia per numero di coperture vendute (si stima che circa il 15% delle polizze grandine stipulate sul territorio nazionale siano a marchio Fata) grazie sia alla bontà dell’assicurazione sia agli stretti legami con la Confederazione Nazionale dei Coltivatori Diretti e la Confederazione Generale dell’Agricoltura Italiana.

Un’opinione sulla polizza grandine Fata Assicurazioni a mio avviso non può che essere positiva, vista sia la solidità del marchio sia la completezza delle coperture prestate (oltre alle grandinate vengono coperte, seppure in misura più ridotta, gelo, brina ed avversità atmosferiche di diverso genere, compresi l’eccesso di pioggia e la siccità). La polizza è discretamente personalizzabile, specialmente nella scelta delle franchigie grandine (in genere step di 5 punti percentuali in aumento portano a progressive diminuzioni di premio) e negli sconti dettati dalla presenza di impianti di protezione dalla grandine stessa.

Accanto a FATA Vinea, la polizza in questione, la compagnia offre una gamma di vastità invidiabile per quanto riguarda anche altri rischi agricoli (ma le altre assicurazioni verranno trattate successivamente sempre su Assicuri blog), da FATA Arca di Noè, per il bestiame, a Solaria (una all-risk per impianti fotovoltaici) fino alle coperture per i rischi serre, rischi granaglie e rischi agricoli, oltre alla classica Globale Agricoltura.

FATA Vinea è un prodotto da tenere decisamente in considerazione, basti pensare che, stando alle dichiarazioni dell’assicurazione stessa, 90 Consorzi di Difesa agricoli su 102 hanno scelto di collaborare con Fata Assicurazioni per i rischi grandine.

L’opinione su questa polizza ovviamente non vuole e non è in grado di sostituire un’attenta lettura della nota informativa, che consiglio (assieme ad una comparazione con altri prodotti analoghi) a chi volesse sottoscrivere un contratto assicurativo di protezione dalla grandine.

Share.

2 commenti

  1. Pingback: Polizze grandine: cose da sapere | assicuri.com

Commenta qui