Conducente abituale Direct Line: la spiegazione!

19

Il conducente abituale Direct Line è una di quelle particolarità su cui non ci sarebbe neppure bisogno di scrivere un post apposito, se non fosse che i potenziali clienti dell’assicurazione spesso si domandano (e talvolta mi domandano!) di cosa si tratti questo campo nel preventivatore dell’assicurazione inglese e come vada riempito, abituati come siamo a notificare solamente il contraente ed il proprietario al momento di stipulare la nostra R.C. Auto!

Dovendo dare una spiegazione tranquillizziamo innanzitutto i consumatori riguardo ad una cosa: il conducente abituale Direct Line può non coincidere né con il contraente né con il proprietario dell’auto (giustamente, siccome nella vita può capitare che il mezzo di una persona sia guidato da tutt’altra!). La designazione di una persona piuttosto che un’altra andrà ad influenzare il premio di polizza, e tutto sommato la scelta dell’assicurazione inglese è sensata, poiché non c’è nulla che influenzi di più la statistica di un mezzo del tipo di persona che abitualmente lo guida!

Un altro dubbio da fugare riguarda l’equivoco che spesso si genera tra il conducente abituale Direct Line ed il guidatore esclusivo: sono due cose completamente diverse! il guidatore esclusivo che molte compagnie di assicurazione permettono di inserire è l’unica persona che può guidare il mezzo a motore coperto integralmente dall’assicurazione, mentre nel nostro caso si tratta, come suggerisce la locuzione stessa, della persona che “abitualmente” prende la macchina (o la moto o lo scooter o il motorino), e serve solo a fare statistica e definire meglio la tariffa, non certo ad escludere altre persone dalla copertura di polizza.

conducente abituale direct line

In definitiva come conducente abituale Direct Line si richiede semplicemente di … dire la verità! ovvero indicare la persona che di solito guida l’auto, che non deve forzatamente essere uno tra conducente e proprietario, può essere una persona diversa tutti gli anni e non preclude la copertura assicurativa a nessun altro guidatore! la compagnia assicurativa inglese, nel dettagliare le tariffe, è riuscita a fare un ottimo lavoro, cerchiamo di non rovinarlo noi, usando la correttezza nella compliazione del preventivo online!

Share.

19 commenti

  1. vorreisapere se posso assicurare un motorino 125 di mia prorpietà al conducente abituale visto che il mezzo si trova a casa di questa persona e lo usa lui anticipatamente ringrazio

    • Sono proprietario di un bar in ZTL avevo un’auto intestata a me con permesso ZTL. Ho rottamato la mia auto e mia moglie ne ha acquistata un’altra. Ho mantenuto sulla nuova auto, intestata a mia moglie, l’attestato di rischio intestato a me. La polizia locale per rilasciarmi il nuovo permesso mi ha chiesto di aggiornare la nuova carta di circolazione indicando come conducente abituale me.
      È giusto? Anche se io e mia moglie siamo familiari conviventi?

      • assicuri.com on

        Buonasera, in realtà il conducente abituale della polizza non dovrebbe interessare molto alla Polizia Locale, serve più che altro a calcolare il premio assicurativo in modo più preciso.

  2. Salve,
    Io sono priprietario di una moto e intestatario della relativa polizza( conte.it ) ho indicato come guidatore abutuale una terza persona, in quanto è costui che abitualmente guida la moto.
    La mia domanda è questa :
    Qualora, cosa che puo capitare, mi trovassi io ( proprietario intastatario regolarmwnte patentato e di erá superiore ai 30 anni ) alla guida della mia moto, e privocassi un sinistro , sarei regolarmwnte coperto, senza rischi di rivalsa da parte della compagnia?

  3. SCARAZZATI LORENA on

    BUONGIORNO!

    Ho un dubbio: io sono proprietaria dell’auto contraente dell’assicurazione e conducente abituale (tutto dichiarato nel contratto).

    Se lascio guidare la mia vettura ad un amico e questo provoca un’incidente la copertura assicurativa è regolare o posso avere dei problemi?

    Grazie mille e buona giornata.

  4. Buongiorno,
    sto valutando la polizza Direct Line,
    mi domandavo il significato della domanda “ci sono altri conducenti?”. Perchè nel caso la selezioni il preventivo raddoppia.
    L’auto e la polizza sarebbero intestate a me, che sono anche l’abituale conducente..nel senso che sarebbe rara ma non esclusa la possibilità che a volte la guidi anche qualcun’altro. Come procedo?
    Grazie!

  5. Buongiorno Ela
    innanzitutto le chiederanno se ci sono altri conducenti sotto i 26 anni, la domanda è specifica … poi come rispondere dipende da lei: vuole prestare l’auto? metta sì, non vuole prestarla? metta no.

  6. Salve, sono un vostro cliente con due auto e una moto, tutto in prima classe,ho 45 anni e non ho mai avuto sinistri da quando avevo l’età di mio figlio a cui non posso, oggi, coronargli il sogno di avere una sua moto come la mia, solo perchè la mia assicurazione chiede la modica cifra 1.800 euro di copertura RC, più del valore della moto. Forse dobbiamo partire anche da qui perchè ci si esce dalla crisi e soprattutto dalla schiavitù di una statistica che non identifica di certo l’educazione stradale a cui è abituata la mia famiglia….grazie per l’attenzione

  7. SCARAZZATI LORENA on

    La ringrazio per la risposta ma io non capisco perchè la tariffa cambia ed aumenta se l’intestatario della polizza o il guidatore abituale sono diversi dal proprietario dell’auto….

    Buona giornata a tutti!

  8. salve ho 24 anni e x prima volta sto facendo assicurazione online , sn in 14 classe e sn io propritario, contraente, conducente abituale ! la Domanda e, se metto k nessun altro di meno di 26 anni puo guidare la mia macchina! , incluso a me ? o io si ma nn posso prestarlo la macchina! grazie

    • Buongiorno, dipende dalla compagnia, con Direct Line se non sbaglio non può essere guidata nemmeno dal proprietario.

  9. Buongiorno,
    sto valutando la polizza Direct Line,
    mi chiedevo se ci fossero limiti sul massimo dell’eta’ del conducente per l’assicurazione infortuni,visto che ho letto che questa nelle polizze auto non e’ valida se il conducente supera i 75 anni di eta’.
    Grazie

    • assicuri.com on

      Buongiorno
      non esiste alcun limite di età, la polizza rimane valida anche in caso di conducente over 75.

Commenta qui