Assicurazione sanitaria viaggio Argentina

0

Assicurazione viaggio Argentina

L’Argentina, assieme agli Stati Uniti d’America, è forse la meta oltreoceano più comune per un italiano.

Premesso che in Argentina la sanità è pubblica e funziona, e il richio di ammalarsi non è più alto che in Italia, sarebbe il caso, quando si pianificasse un soggiorno prolungato nel paese sudamericano, provvedere a dotarsi di un’assicurazione sanitaria viaggio.

Il primo consiglio da dare è quello di controllare l’estensione geografica della vostra R.C. verso Terzi (la polizza del capofamiglia) … non la avete? correte a farvene una! tutelarsi dai danni che noi e il nostro nucleo familiare possiamo arrecare ad altri è fondamentale sia in Italia che all’estero, a maggior ragione poi se abbiamo degli animali o dei bambini!

L’assicurazione sanitaria è l’altra copertura fondamentale a cui pensare, sia per sostenere eventuali spese in clinica, sia se dovesse rendersi necessario un veloce rimpatrio dall’Argentina all’Italia (al giorno d’oggi non esistono voli low cost su una simile tratta!) … fondamentale è avere -incorporata in questo contratto- anche la polizza infortuni, per gli stessi motivi della copertura per malattia. Come dicevamo la situazione della sanità argentina è ottimale, i rischi più grossi (comunque non superiori a quelli di vivere in Italia) sono dovuti alle zanzare che si trovano in alcuni punti del Rio Paranà e ai coralli, meduse e ricci di mare che possono ferirci se scegliamo vacanze balneari, ma tenete conto che nei luoghi più reconditi di questo immenso paese un rimpatrio veloce potrebbe essere un duro colpo per le vostre economie!

Oltre all’assicurazione viaggio e alla polizza del capofamiglia coperture (decisamente più facoltative) da tenere in considerazione per lunghi soggiorni in Argentina sono la tutela legale e la polizza furto per l’abitazione che lascerete eventualmente incustodita!

Share.

Commenta qui