Progress Assicurazioni: dopo la Liquidazione

0

Progress Assicurazioni ormai più di un anno fa è stata messa inliquidazione coatta amministrativa. Fortunatamente la maggior parte dei problemi legati al commissariamento e successive operazioni è stato risolto, anche se residuano diversi motivi di malcontento tra i suoi ex clienti, bisognosi ancora di risposte dalla ex sede legale di Piazza Gentili, 3 in Palermo.

Per portare una ventata di ottimismo anche a chi stia vivendo situazioni analoghe con Novit in questo 2011, possiamo affermare che Progress Assicurazioni sta tuttora provvedendo ai risarcimenti (ovviamente compatibilmente con la sua posizione di società posta in liquidazione, perciò nei limiti del massimale di legge ed attraverso il Fondo Vittime della Strada, quando parliamo di sinistri R.C. Auto).

Problemi rivisti poi nel 2011 hanno riguardato la liquidazione di ProgressAssicurazioni e l’invio degli attestati di rischio, ma non ci soffermeremo su questa fonte di problemi poichè, essendo passato oltre un anno dal provvedimento, dò per scontato che ricevere l’attestato non sia più un problema così sentito come nei mesi precedenti.

Tuttora controverse le cause che hanno portato al provvedimento di l.c.a. dell’assicurazione siciliana, anche se fondamentalmente sembra che il tutto sia imputabile ad una mala gestione della compagnia.

Per chi avesse ancora dei contenziosi o dei reclami da fare segnalo inoltre l’esistenza di un numero di fax (091-286105) e dell’indirizzo email servizio.reclami@progressassicurazioni.it, appositamente dedicato a questo genere di problematiche.

Purtroppo la liquidazione di Progress Assicurazioni, iniziata nel 2010, ha prodotto effetti per tutta la prima metà del 2011, e il rischio che il tutto si protragga fino al 2012 sembra purtroppo alto. Come sempre rimaniamo a disposizione, nei limiti delle nostre competenze, per qualsiasi eventuale chiarimento al riguardo, promettendo di tenervi aggiornati sulla vicenda!

Share.

Commenta qui