Temporanea Caso Morte e Disdetta

0

Precisazione in tema di Disdetta dell’assicurazione Temporanea Caso Morte: diverse persone chiedono infatti quale sia la modalità per interrompere questa tipologia di polizza, visto che normalmente non ci si sofferma mai su questo quesito particolare.

Questo avviene principalmente per un semplice motivo: la polizza Temporanea Caso Morte non richiede disdetta! i professionisti del settore, ben conoscendo questa regola, dimenticano spesso (io per primo fino ad oggi) di scriverla, lasciando il cliente all’oscuro di questo dettaglio e con il dubbio fino a quando non si rechi in agenzia o lo chieda a qualcuno che lavora nel settore assicurativo.

L’assicurazione Temporanea Caso Morte, che non è una polizza danni, smette la propria copertura se non si è pagato il premio di rata entro 30 giorni dalla scadenza, senza obbligo di disdetta. Sarà sufficiente (come gesto di educazione) comunicare di non volere più versare il premio, nessuno potrà minacciare gli atti legali e nemmeno inviare raccomandate o lettere prelegali per esigere l’importo … per contro ovviamente trascorso il periodo di tolleranza di 30 giorni nessuno potrà esigere dalla compagnia di assicurazione la prestazione al momento dell’eventuale decesso dell’assicurato in polizza.

Ecco svelato il mistero della disdetta della polizza Temporanea Caso Morte … nessun preavviso, nessun fax, nessuna raccomandata … come vedete era più semplice di quanto si pensasse!

Share.

Commenta qui