Fonsai: Jonella Ligresti rinuncia al potere

0

Jonella Ligresti

Jonella Ligresti arretra per amore di Fonsai: la manager milanese figlia del famoso Salvatore Ligresti, rinuncia ai suoi poteri esecutivi, limitandosi a mantenere la presidenza del prestigioso gruppo assicurativo.

La sofferta decisione è arrivata dopo avere interpretato in tale direzione i segnali del mercato, che segnavano un marcato malcontento.

Ligresti non sollecitata da ISVAP

Jonella Ligresti (in foto), dopo avere abbandonato il potere in Fonsai, ha messo a tacere le voci secondo cui questa scelta fosse stata sollecitata dall’ISVAP, precisando che invece lascerà su consiglio dell’organo di vigilanza la vicepresidenza di Premafin, imitata dal fratello Paolo. La decisione ha colto di sopresa l’intero CdA, anche in virtù del fatto che la manager non ne aveva parlato con nessuno, nemmeno con Emanuele Erbetta.

Il passo indietro sembra effettivamente essere stato accolto positivamente dal mercato, visto che il titolo è subito schizzato a +7,28%. Paolo Ligresti ha rincarato la dose annunciando che intende anche abbandonare il potere esecutivo in Immobiliare Lombarda.

Share.

Commenta qui