Alcool Test: 5 cose da sapere

0

5 cose da sapere sull’alcool test … se da un lato il consiglio migliore per sopravvivere all’etilometro rimane quello di non bere, dall’altro è buona cosa sapere quali sono i modi migliori per passare indenne l’esame delle forze dell’ordine qualora si venisse fermati. Negli ultimi anni la lotta alla guida in stato di ebbrezza è stata effettivamente intensificata, anche se i risultati non sempre sono stati rassicuranti, le sanzioni indurite e le regole inasprite, percui se non si rimane aggiornati ed informati il rischio di commettere un errore rimane alto anche per chi effettivamente in buona fede venisse sopreso con un tasso alcoolico superiore al limite consentito.

alcool test

Pretest dell’etilometro

Il pretest (o precursore) è un’apparecchiatura che le forze dell’ordine possono farvi utilizzare anche senza farvi scendere dalla macchina. Attenzione, non ha valore probatorio, ma in alcuni casi potrebbe portarvi dritti alla prova dell’etilometro vero e proprio, percui anche se non vedete la valigetta in vista sappiate che potrebbero chiedervi di soffiare.

 Questo pretest ha 3 luci (verde, gialla e rossa)

  • verde: significa che non avete tracce di alcool
  • giallo: si accende se il livello di alcool è compreso tra 0,01 e 0,49 g/l
  • rosso: si accende se rileva più di 0,5 g/l

Ovviamente se siete sul verde siete salvi, mentre in caso di accensione della luce rossa sarete sottoposti al test vero e proprio (che è l’unico ad avere valore probatorio) … in caso di giallo sarà discrezione della pattuglia che vi ha intimato l’alt se sottoporvi o meno all’etilometro. Il precursore non ha valore legale, quindi non potranno sanzionarvi sulla base di questo solo indizio.

Si può ingannare l’etilometro?

Siamo onesti e sgombriamo il campo da tutte le leggende metropolitane che girano: non esiste un metodo per fregare l’alcool test: potete agire prima di essere fermati da una pattuglia (ad esempio facendo una corsa piuttosto lunga e sostenuta) ma sappiate che i miracoli non si possono fare in alcun caso. Non sono un medico, ma sembra che bere molta acqua o latte o Red Bull, nonostante alcuni affermino il contrario, sembra essere perfettamente inutile.

Posso ripetere il test dell’etilometro?

L’ancora di salvezza più concreta, se si è solo leggermente oltre il limite, consiste nel chiedere di ripetere la prova. Gli agenti sono obbligati a concedere una seconda possibilità, e devono fare trascorrere almeno 10 minuti tra una soffiata e l’altra. Questo serve ad evitare di incriminare persone che hanno bevuto poco, ma subito prima di essere fermati per un controllo, poiché in quel caso il valore riportato dal macchinario non è coerente con le reali condizioni psicofisiche di una persone, né con il livello di alcool nel sangue (livello che tramite queste strumentazioni viene semplicemente dedotto, non verificato!).

L’etilometro portatile funziona davvero?

Sembra proprio di sì. Ovviamente non ha valore probatorio, ma per il numero di soffiate per il quale è stato garantito l’alcool test fai da te sembra essere sicuro. Abbiamo già parlato della validità di alcuni modelli di etilometro portatile in passato, mesi dopo possiamo ribadire che piuttosto che rischiare di guidare ubriachi è meglio compiere questi investimento contenuto.

Precursore obbligatorio nei locali pubblici

I locali pubblici aperti fino a dopo la mezzanotte ora sono obbligatoriamente dotati di etilometro, siano essi pub, bar, discoteche, ristoranti, pizzerie, agriturismi e persino alberghi e pensioni.

Spesso non ci si fa caso (anche perché la norma non obbliga a metterli in vista) ma sappiate che se dovete fare “una soffiata” con una cifra ragionevole i pubblici esercizi sono attrezzati apposta!

La tabella “Sensazioni ed effetti derivanti dal consumo dell’alcool” è attendibile?

La tabella in questione ormai vi sarà familiare, siccome da tempo si trova esposta in triplice copia nei locali pubblici … ma è veritiera? in linea di massima dovrebbe esserlo, ma tenete conto che il tasso alcolemico è influenzato da diverse variabili, di cui ovviamente è impossibile tenere conto in un riassunto generale come quello in questione. Tenete conto, tra l’altro, delle vostre condizioni di salute del momento, che può variare anche di molto il risultato dell’alcool test!

Share.

Commenta qui