Banche Svizzere in Italia: quali sono?

0

Agli italiani piacciono le banche svizzere, non lo si scopre di certo oggi. Come sempre in momenti di crisi i nostri concittadini guardano al confine verso nord, speranzosi di poter mettere al sicuro un po’dei propri risparmi. Non siamo ovviamente qua a dirvi come esportare capitali in Svizzera, bensì per informarvi della presenza di banche svizzere in Italia, che offrono in maniera completamente legale adeguate garanzie di solidità, sia in forma di filiale sia online.

banche svizzere in italia

UBS in Italia

Il colosso bancario elvetico UBS ha una sede legale in Italia (Via del Vecchio Politecnico, 3, Milano) e succursali, oltre che nella città meneghina, anche a Brescia, Torino, Treviso, Padova, Bologna, Modena, Firenze e Roma. Offre tutti i servizi bancari fondamentali come:

  • conto corrente
  • mutui
  • deposito titoli
  • carta di credito Master Card
  • servizio Credit Lombard (per problemi di liquidità a breve temrine

Viene altresì fornito il servizio di investimento, quello di e-banking e quello di Wealth Management.

Credit Suisse in Italia

Il Credit Suisse Group copre l’Italia in misura ancora maggiore, con ben 28 filiali (Adria, Arezzo, Bari, Bassano del Grappa, Bologna, Brescia, Cittadella, Firenze, Frosinone, Genova, Lecce, Lecco, Lucca, Milano, Modena, Novara, Padova, Parma, Prato, Roma, Treviso, Trieste, Torino, Varese, Verbania e Verona), il che permette un’attività on-shore praticamente su tutto il territorio da nord a sud, isole escluse. Il marchio di Zurigo permette di aprire un conto corrente (o un pacchetto Bonviva con servizi bancari di vario genere), carte di credito e tutto quanto ci permette di vivere sonni tranquilli come se il nostro capitale fosse oltre confine.

altre banche svizzere in Italia

Andando fuori dai canali tradizionali troviamo qualche altro esempio di Banca Svizzera in Italia che va ad arricchire l’elenco. Chiusa l’esperienza della Banca del Gottardo, ricordiamo la banca privata Pictet & Cie, di Ginevra ma con filiali a Milano, Torino, Roma e Firenze. Presente in Italia anche il più antico istituto bancario del Canton Ticino: BSI SA, la cosiddetta Banca Svizzera Italiana, facente oggi parte del Gruppo Generali.
Insomma, la scelta bene o male c’è … se più che gli interessi (che comunque sono magri anche nelle banche italiane) vi alletta la sicurezza, date un’occhiata all’offerta delle banche svizzere in Italia: sono completamente legali, non prevedono esportazione di capitali e possono darvi ottime soddisfazioni, specialmente in questo momento di crisi economica.

Share.

Commenta qui