L’uragano Sandy colpisce anche le assicurazioni (e i vostri risparmi!)

0

L’uragano Sandy sarà una delle catastrofi naturali più costose della storia, e questo già si sa, anche se la stima dei danni purtroppo non può essere ancora precisa. Quello che si può già prevedere è che i titoli azionari di alcune compagnie assicurative che saranno duramente colpite dai risarcimenti da erogare alle popolazioni subiranno un ribasso, e questo nuocerà ai risparmi di chi ha acquistato tali azioni (in molti lo hanno fatto nei mesi scorsi!) … ovviamente non vogliamo terrorizzare nessuno -non è nel nostro stile sebbene siamo in clima Halloween!- ma vediamo gli scenari previsti dagli analisti americani.

 

Danni dell’uragano Sandy: oltre i 100 miliardi $?

Se le previsioni riguardanti i danni dell’uragano Sandy erano inizialmente ottimistiche (qualcuno parlava di 20 miliardi di dollari) ora si è passati a stime decisamente più degne della catastrofe che è stata (qualcuno dice 50 miliardi, altri 100, altri ancora dicono che questa cifra verrà ampiamente superata), sicuramente a fare lievitare le cifre ha contribuito anche il fatto che inizialmente tutti si fossero focalizzati su New York e gli Stati Uniti d’America in genere, ignorando gli effetti che l’uragano avrebbe avuto su stati come le Bahamas, Cuba, la Giamaica, la Repubblica Dominicana e gli Stati dei Caraibi in genere.

Danni enormi ai casino di Atlantic City

Una delle città maggiormente colpite dall’uragano Sandy è paradossalmente Atlantic City, ben poco devastata rispetto ad altre, ma piena di casino costretti a chiudere a causa dell’emergenza … si stimano perdite superiori ai 50 milioni di dollari.

Anche la chiusura di Wall Street costa cara

Un’altro evento imprevisto e dannoso che costerà caro alle assicurazioni sarà la chiusura di Wall Street: la popolare via degli affari di New York non chiudeva a causa di una minaccia naturale dai tempi di Gloria, la tempesta che si abbatté sulla Grande Mela nel 1995 (era poi stata chiusa nel 2001 dopo gli attacchi alle Torri Gemelle, ma questa è un’altra storia).

Quali saranno le compagnie assicurative più colpite?

Secondo quanto ipotizzato, le compagnie di assicurazioni più colpite dall’uragano Sandy dovrebbero essere Chubb, Liberty Mutual, Travelers e AllState … quattro aziende di primissimo ordine nel panorama assicurativo mondiale, che mercoledì potrebbero subire ribassi anche forti in Borsa, specialmente a causa di attacchi speculativi.

Le assicurazioni americane, oltre a risentire della dura crisi economica e finanziaria, sono già state chiamate a risarcire numerose catastrofi naturali negli ultimi tempi, percui c’è il pericolo che -al di là delle speculazioni- effettivamente possano accusare il colpo … fino ad ora l’unica cosa certa è che questo sarà uno dei 10 eventi più costosi della storia degli Stati Uniti d’America, e che a causa forse del riscaldamento globale forse delle naturali mutazioni del clima purtroppo dovremo abituarci sempre di più a queste grandi catastrofi ambientali.

Share.

Commenta qui