Nuovo tetto di detrazioni per le assicurazioni sanitarie?

0

Undici milioni di assicurazioni sanitarie potrebbero essere gravate dal nuovo tetto di detrazione fiscale, questa è la notizia che sta scuotendo in queste ore il mondo dei fondi e delle compagnie assicurative … la legge di stabilità 2013 mette infatti in serio pericolo i risparmi fiscali degli aderenti, a meno che non si riesca a trovare una soluzione a breve.

Legge di stabilità 2013: qual è il pericolo?

La legge di stabilità 2013 che sancisce il nuovo tetto di detrazione fiscaledi 3.000 vale anche per le assicurazioni sanitarie (siano fondi, mutue o altro) oppure si troverà il modo di accomunarle alle comuni prestazioni sanitarie e ne rimarranno esenti? in attesa di indicazioni precise sembra si dovrà dire addio al vecchio tetto di 3.615 euro, con tutto ciò che ne deriva.

Danni non solo al portafoglio

Il problema relativo al nuovo tetto di detrazioni avrebbe non solo l’effetto immediato di danneggiare i già magri risparmi degli italiani, ma anche quello di ostacolare quella che sembrava essere una delle più positive tendenze del panorama assicurativo, ovvero la crescita delle assicurazioni sanitarie in Italia … vuoi per la malasanità (o per timore che essa si verifichi) vuoi perché alcune operazioni che i nostri connazionali preferiscono sostenere privatamente sono oggettivamente troppo costose per la famiglia media, sono sempre di più gli italiani che si stanno decidendo a stipulare una polizza sanitaria.

detrazioni assicurazioni

Il nuovo tetto di detrazione sfavorirà la “seconda sanità”?

Il timore che il nuovo tetto di detrazione fiscale sancito dalla Legge di stabilità 2013 potrebbe davvero mortificare la cosiddetta “seconda sanità” al punto di frenare la diffusione di questo genere di assicurazioni? la speranza che questo non accada è dato dal continuo miglioramento di questi prodotti, che specialmente quando organizzati in forma di fondi e mutue stanno offrendo effettivamente spunti sempre più interessanti, tali che la loro effettiva convenienza potrebbe annullare lo sfavore dato dalle modifiche al risparmio fiscale … questa è perlomeno la speranza, anche se fino all’ultimo il mondo delle assicurazioni terrà il fiato sospeso pensando ad un salvagente derivante da qualche precisazione. Noi di Assicuri Blog ci impegnamo comunque a tenervi informati su eventuali dichiarazioni della squadra di governo di Mario Monti sul questa interessante questione.

Share.

Commenta qui