SIAC-RE: sembrano assicurazioni, ma non lo sono!

0

A dare la notizia è l’Isvap, ovvero l’organo di vigilanza delle compagnie assicurative in Italia: Siac-Re Guarantee Company Ltd, azienda britannica con sede legale in Somerset House-Business Park n. 6070, Birmingham, sta commercializzando contratti che potrebbero essere scambiati per polizze assicurative, anche se in realtà non lo sono.

 

Un fatto curioso, che sinceramente non avevamo ancora incontrato nel variegato mondo degli equivoci assicurativi (in questo caso, fino a prova contraria, non ce la sentiamo di chiamarla truffa!).

Fideiussioni o no?

Il dato di fatto è che -stando a quanto detto da Isvap- Siac-Re Guarantee Company Ltd (facente parte di Acumen Bank Group) non commercializza contratti falsi, bensì equivoci, ma non ci è dato di sapere quanto questo equivoco sia voluto: l’organo di vigilanza fa sapere che questa azienda non necessita di alcuna autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa, ma non bisogna scambiare i contratti che fa con polizze di fideiussione.

Siac-Re si adegua immediatamente

Il pericolo vale in realtà più per chi ha già sottoscritto queste “finte polizze” poiché va detto che Siac-re Guarantee Company Ltd ha già provveduto a modificare le proprie note informative eliminando tutti i termini propri del lessico assicurativo che avrebbero potuto generare confusione nei potenziali clienti … a questo punto non solo siete stati avvisati, ma non avete nemmeno più scuse! prendete i contratti di questa azienda britannica per quello che sono e non confondetele con polizze di assicurazione.

L’Isvap, data la singolarità della vicenda e la sua importanza, lascia aperto il suo Contact Center, per chiarimenti e delucidazioni si può contattare il numero verde 800-486661.

Share.

Commenta qui