Scompare l’obbligo di disdetta dell’assicurazione RCA

0

Ormai è ufficiale, scompare l’obbligo di disdetta dell’assicurazione RCA, che per tanti anni ha “tormentato” gli automobilisti italiani e così spesso è stato causa di mancato risparmio.

 

Benché l’Ania sia di opinione diversa, il mercato assicurativo italiano è asfittico, poco concorrenziale, caratterizzato da tariffe troppo care e bassa mobilità dei clienti; ora, se da un lato mentre per le prime tre realtà la colpa non può che essere più o meno direttamente delle compagnie assicurative, per il quarto caso dovrebbe fare un po’di mea culpa anche il cliente … vediamo cosa si potrà fare d’ora in poi per risparmiare.

Senza obbligo di disdetta sarà più facile cambiare assicurazione

Con la scomparsa dell’obbligo di disdetta dell’assicurazione RC Autoavremo meno problemi a cambiare compagnia … va detto, a onore del vero, che già la Legge Bersani aveva regolato le disdette in maniera tale per cui i contratti in aumento potevano di fatto essere “cambiati” fino all’ultimo giorno con  altri più favorevoli, ma adesso scomparirà del tutto la clausola di tacito rinnovo, con tutti gli oneri che questo comporta (riguardo all’abrogazione del tacito rinnovo vi invitiamo a seguire il link per capire cosa ne deriva e non incorrere in spiacevoli e gravi inconvenienti, visto che -tra le altre cose- scomparirà il periodo di carenza di 15 giorni dopo la scadenza in cui si era ancora coperti).

Nonostante quanto premesso il “cittadino comune”, che giustamente non può conoscere tutte le leggi dello Stato italiano ma che colpevolmente spesso non legge le note informative, spesso non cambiava assicurazione per paura di ritorsioni, atti legali e quant’altro … ora che si verrà avvisati uno per uno dalle compagnie di questo nuova legge tramite lettera raccomandata nessuno avrà più scuse e tutti prenderanno atto di questa importante variazione.

La scomparsa dell’obbligo di disdetta farà calare le assicurazioni

La domanda che tutta Italia si pone a questo punto è: la scomparsa dell’obbligo di disdetta farà calare le assicurazioni RC Auto?

La lunga esperienza nel settore ci porta a temere che questo provvedimento non sarà sufficiente da solo a provocare l’agognato calo delle tariffe assicurative, anche se una speranza viene dal fatto che esso arriva assieme a numerosi altri correttivi, che presi tutti assieme potrebbero essere in grado di portare una diminuzione (abbiamo in particolare fiducia sul discorso relativo alla riduzione automatica del premio per i cittadini virtuosi, che porterà un risparmio certo ma ad anni alterni … se l’effetto combinato dei due provvedimenti funzionerà a dovere potremmo vedere, almeno per chi non fa sinistri, qualche miglioramento, a patto di rivolgersi ai broker, ai preventivatori online e agli agenti plurimandatari o che comunque offriranno più preventivi, e di scegliere la tariffa realmente più conveniente a parità di condizioni, queste perlomeno le prime sommarie previsioni … sarà il 2013 a darci una risposta definitiva.

Share.

Commenta qui