Assicurazione RCA con finanziamento: come funziona?

0

In questo periodo di crisi economica e finanziaria sono molte le persone che pur in difficoltà non possono rinunciare all’auto, e desiderano regolarizzare la propria posizione assicurativa nel modo più indolore possibile per il proprio portafoglio; in questi casi la soluzione più comoda è ricorrere ad un’assicurazione con finanziamento, attraverso la quale sarà un’azienda ad anticipare l’importo alla compagnia e successivamente a chiederci i soldi del pagamento, solitamente con frequenza mensile. Vediamo come funziona questo meccanismo.


Art. 8 manovra finanziaria

Per pagare in rate semetrale non occorre fare un finanziamento

Partendo dal presupposto che i contratti RC Auto sono normalmente annuali anche quando li vediamo frazionati,possiamo dire che la maggior parte delle compagnie concede senza grossi problemi il frazionamento semestrale del premio, che dà quindi la possibilità di pagare la polizza RCA in due rate senza fare ricorso alla finanziaria (viene applicato un interesse di frazionamento del 3% o poco più). Diverse compagnie concedono anche il pagamento quadrimestrale o trimestrale, mentre per scendere a rate bimestrali o mensili si è praticamente obbligati a richiedere un finanziamento.

Rateizzare il pagamento dell’RC Auto: non tutti lo concedono

Siccome la rateizzazione del premio oltre un certo limite di frazionamento, come accennavamo prima, prevede il ricorso a una finanziaria, non tutte le compagnie intendono praticarla (e non tutti i potenziali clienti della compagnia vedrebbero accettata la propria pratica).

Conviene fare un’assicurazione con finanziamento?

Difficile rispondere a una domanda come “conviene fare l’assicurazione RCA con finanziamento?

Forse la risposta migliore che potremmo darvi è “solo a patto che non abbiate altro modo per farla, o che siate certi che i soldi che andrete a pagare dopo vi renderanno più di quanti saranno gli interessi da corrispondere alla finanziaria”.

Se da un lato una trattenuta sullo stipendio è un mezzo sicuro per evitare di dimenticarsi di pagare la mensilità e rimanere scoperti, dall’altro avere un frazionamento mensile rimane comunque un metodo assai più macchinoso di pagare la propria polizza auto rispetto alla normale corresponsione di un premio annuale.

Share.

Commenta qui