Cambiare assicurazione prima della scadenza

0

Può capitare, specialmente a seguito dell’acquisto di un nuovo veicolo, di dovere cambiare assicurazione auto prima della scadenza: vediamo cosa si può fare in questi casi,  in modo da compiere sempre la scelta migliore e possibilmente risparmiare denaro.

Documentazione necessaria per cambiare assicurazione

Se avete visto dei preventivi convenienti e volete cambiare assicurazione prima della scadenza occorre una serie di documenti, che sono:

  • contrassegno
  • certificato di assicurazione
  • carta verde (se presente in polizza)

da restituire alla vecchia compagnia;

inoltre sarà necessario produrre un documento che indichi lo spossessamento dal vecchio veicolo, generalmente:

  • certificato di demolizione
  • certificato di vendita
  • foglio attestante in conto vendita

in modo da potere dimostrare alla compagnia assicurativa che il rischio per la vecchia auto non esiste più.

Per stipulare una nuova polizza RC Auto dovrete poi andare a cercare il vostro ultimo attestato di rischio, fondamentale se volete prendere la vostra classe di merito anzi che ripartire con la CU14.

cambiare assicurazione prima della scadenza

Farsi rimborsare l’assicurazione

Se rispettate le condizioni menzionate sopra, e quindi potete cambiare assicurazione prima della scadenza, ricordate che potete anche farvi rimborsare la parte di premio non goduta con il vecchio contratto, in parole povere se mancavano ancora 2 mesi alla scadenza (ovvero 1/6 di anno) ad esempio, avete diritto alla restituzione di 1/6 del premio pagato, al netto delle tasse che rimangono comunque nelle casse dello Stato italiano.

I limiti del potere cambiare RC Auto durante l’anno

Ricordate che non è invece mai possibile cambiare assicurazione prima della scadenza quando non vengono prodotti i documenti relativi allo spossessamento del vecchio mezzo, in poche parole finchè un’auto rimane di vostra proprietà anche se trovate un preventivo più conveniente in corso di annualità sarete comunque obbligati a completare il periodo assicurativo dove lo avete iniziato, senza potere avanzare richieste di restituzione del premio o anche solo di annullamento del contratto, con l’unica eccezione dei casi relativi a gravi disservizi, ma su questo occorrerà aprire una discussione a parte poiché si tratta di situazioni decisamente rare e particolari.

Come sempre invitiamo chiunque avesse domande, dubbi o opinioni a scriverci il proprio pensiero nella zona dedicata ai commenti presente qua sotto.

Share.

Commenta qui