Helvetia Aequa: un PIP che funziona

0

Helvetia Aequa è il nuovo PIP (Piano Individuale Pensionistico) della compagnia assicurativa svizzera, che va a sostituire il vecchio prodotto Pensione Sicura, già presente nella classifica dei migliori PIP redatta secondo l’indicatore sintetico di costo (ISC) riportato dall’autorità di vigilanza Covip. Vediamo dunque in breve quali sono le caratteristiche di Aequa, in modo da avere una panoramica su questa polizza vita, in modo da dirigervi verso un eventuale acquisto consapevole.

Caratteristiche di Helvetia Aequa

Come tutti i piani pensione individuali anche il prodotto in questione è regolato dal Decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 … inutile negare che per effetto di tale legge la struttura di queste polizze è molto simile da una compagnia all’altra, e quello che fa davvero la differenza sono:

  • i costi
  • la presenza di un eventuale minimo garantito
  • i rendimenti del fondo e in generale la solidità dell’istituto (specialmente se abbiamo ancora molti anni davanti a noi prima della pensione)

sull’ultimo punto non ci sono particolari parole da spendere, poiché come si suole dire nel mondo della finanza i rendimenti passati non sono in alcun modo indicativi di quelli futuri, quindi meglio concentrarsi sui primi due.

Costi

Il capitolo costi è sicuramente soddisfacente rispetto alla media dei PIP venduti in Italia; le spese di gestione sono contenute e differenziate a seconda del comparto d0investimento:

HV Prevident

  • 1.20% per rendimento superiori all’1,50%
  • 80% del rendimento della gestione interna separata per rendimenti inferiori all’1,50%

Helvetia Multimanager flessibile

  • 1,50% fisso

Helvetia Multimanager Equity

  • 1,80% fisso

Non sono previsti costi di alcun genere per: anticipazione, trasferimento da/verso altra forma pensionistica complementare, riscatto, reintegro anticipazioni, riallocazione della posizione individuale o del flusso contributivo.

Non sono previsti oneri diretti in capo all’aderente nella fase di accumulo, mentre per quanto riguarda l’erogazione della rendita sono previste spese variabili a seconda della periodicità con la quale questa viene erogata, e variano dall’1,15% in caso di erogazione annuale all’1,40% in caso si preferisse una forma mensile.

helvetia aequa

Rendimento minimo garantito

Per chi sceglie di investire il proprio capitale in HV Prevident la compagnia italo svizzera riconosce un rendimento minimo garantito del 2%, che non è presente nel caso si optasse per forme di investimento più rischiose.

Comparti di investimento

Chi volesse stipulare un PIP Helvetia Aequa può scegliere tra 3 differenti comparti di investimento (eventualmente mixabili tra loro); personalmente trattandosi di un prodotto assicurativo consiglieremmo la più sicura tra le 3 opzioni, anche se chi ha davanti un orizzonte temporale lungo ha di fatto la scelta tra tutti e 3 i comparti, che sono:

HV Prevident

che ha offerto un rendimento medio annuo composto degli ultimi 5 anni del 2,55%, e che come ricordavamo sopra offre una garanzia minima di rendimento del 2%.

Helvetia Multimanager Flessibile

senza garanzie, ma con un rendimento medio annuo composto degli ultimi 5 anni del 2,68%

Helvetia Multimanager equity

senza garanzie, ma con un rendimento medio annuo composto degli ultimi 5 anni del 14,45%

opinioni e recensioni su Helvetia Aequa

Noi abbiamo cercato di presentare questa polizza vita come nel nostro stile, ovvero senza cercare di esaltarla a ogni costo o viceversa criticandola in ogni sua forma, ma come sempre chiediamo a voi che avete già avuto le prime esperienze con Helvetia Aequa di darci le vostre opinioni e giudizi, scrivendo una breve recensione, se volete, utilizzando l’area commenti sottostante, che lasciamo aperta, nel caso, anche per le vostre domande.

Share.

Commenta qui