Propontis Merimna – dopo 20 anni ritorna l’incubo

0

L’Ivass (organi di vigilanza delle assicurazioni private) segnala la commercializzazione in Italia di polizze RC Auto intestate all’azienda Propontis Merimna, non autorizzata né abilitata all’esercizio dell’attività sul territorio italiano. Si tratta dell’ennesimo caso di assicurazioni contraffatte, o comunque non valide (a questo proposito l’Ivass non è ancora stata chiara sul caso specifico, ma siamo certi provvederanno a fornire maggiori informazioni appena possibile).

propontis merimna

Compagnia assicurativa greca con passato poco chiaro

Per chi ha una memoria buona il nome di Propontis Merimna ricorda già qualcosa, ma occorre fare un salto indietro nel tempo di oltre 20 anni (al 1993, per l’esattezza) per ricordare il caso precedente di commercializzazione di queste RC Auto. Ai tempi non esisteva ancora l’Ivass, e fu la sua “antenata” Isvap a lanciare l’allarme, poiché vennero segnalati tentativi di vendita di due assicurazioni greche non autorizzate sul territorio italiano, che rispondevano al nome l’una di Intercontinental Greek e l’altra appunto di Propontis Merimna.

Anche lo scorso anno vi fu una diatriba tra l’organo di vigilanza e la compagnia greca, che sembra avere un’ostinazione particolare nel volere proporre le proprie RC Auto in Italia senza tuttavia avere l’autorizzazione a commercializzarle.

Un caso strano e molto dannoso

Premesso che, come riportato sopra, non è ancora chiaro se questa volta si tratti di tagliandi contraffatti o del terzo tentativo di Propontis Merimna di entrare nel panorama assicurativo italiano senza avere l’autorizzazione, c’è da chiedersi quali siano i motivi per cui una compagnia assicurativa da quasi un quarto di secolo continui ostinatamente a volere vendere coperture non valide sul territorio italiano, con evidenti rischi per chi in buona fede si trovasse ad acquistare una polizza presso di essi; non possiamo nemmeno imputare certi comportamenti alla drammatica crisi greca degli ultimi anni, visto che le condizioni economiche del Paese ellenico all’inizio degli anni ’90 erano decisamente migliori … sta di fatto che speriamo si giunga una volta per tutte a definire questa vicenda, prima che accadano ulteriori nuovi avvenimenti spiacevoli.

Share.

Commenta qui