Lavoro in Assicurazione: 1000 nuovi posti

0

Se la disoccupazione è uno dei problemi che affligge l’Italia (da ben prima della crisi economica, oltretutto) siamo lieti ogni tanto di darvi qualche buona notizia: il Sole 24 Ore dati alla mano decreta che c’è lavoro in assicurazione e banca, portando ad esempio 1.000 posti vacanti pronti ad essere occupati dai candidati più meritevoli.

Non solo laureati in economia

Non siete laureati in economia ma sognate comunque un lavoro in assicurazione o in banca? non disperate, potrebbe esserci posto anche per voi: ingegneri, scienziati, fisici, i laureati in materie scientifiche sono comunque bene accetti.

Allianz cerca giovani da inserire

Allianz Assicurazioni è alla ricerca sia di giovani (anche studenti) che vogliano fare uno stage semestrale, sia di professionisti disposti a lavorare con loro a tempo indeterminato, genericamente si richiedono un buon percorso di studi, la conoscenza della lingua inglese e la capacità di lavorare in un team, tutte le offerte sono rivolte a entrambi i sessi.

lavoro in assicurazione

Reale Group punta sull’area commerciale

Reale Group si concentra soprattutto sulla ricerca di specialisti dell’area commerciale, marketing e comunicazione, con un occhio di riguardo al mondo del web, se ritente di avere il talento necessario per un lavoro in assicurazione che vada oltre la produzione di polizze o il back office il gruppo di Reale Mutua potrebbe fare al caso vostro.

Zurich alla ricerca di commerciali

Anche la compagnia svizzera Zurich è desiderosa di potenziare la propria rete commerciale in Italia, e vuole sfruttare al meglio le opportunità offerte dal Jobs Act del governo Renzi per potere inserire giovani sotto i 29 anni all’interno della loro realtà: tramite il progetto Zurich Agents for The Future si può iniziare con un lavoro in assicurazione come produttore di polizze per provare una scalata che può portare a dirigere un’agenzia generale.

Le grandi compagnie cercano sempre

Anche se non menzionate apertamente dal Sole 24 Ore le grandi compagnie del gruppo Generali (la capofila, ma anche Alleanza e Ina Assitalia) sono costantemente alla ricerca di produttori di polizze; in questo caso il discorso si fa più complesso perché spesso viene chiesta una produzione vita tale da intralciare il reale percorso di formazione da assicuratore, ma valutando caso per caso anche in questo gruppo potrete trovare offerte di lavoro in assicurazione assolutamente degne di essere prese in considerazione: le opportunità in questo settore non mancano, e consultando metodicamente gli annunci e le inserzione, sui siti specializzati ma anche direttamente sui siti internet delle compagnie, potrete scoprire che diventare assicuratore, subagente o ricoprire altri ruoli non è poi così impossibile come qualcuno vuole farvi credere.

Share.

Commenta qui