Danno d’immagine e Assicurazioni

0

Tra i rischi che preoccupano maggiormente i titolari delle aziende, c’è il cosiddetto danno d’immagine; le assicurazioni nel corso degli anni si sono sempre più perfezionate in modo da potere offrire soluzioni per questo genere di danno (di natura non materiale e difficile da quantificare). Vediamo di capire meglio di cosa si parla, dando una definizione dell’evento e osservando le possibili contromisure da prendere grazie a una buona assicurazione.

Definizione di danno d’immagine

Per potere arrivare a dare una definizione soddisfacente di danno d’immagine dobbiamo partire dal presupposto che esistono danni patrimoniali (ex art. 2043 Codice Civile) e danni non patrimoniali (art. 2059 c.c.); l’orientamento della giurisprudenza è che anche il secondo sia risarcibile anche quando subito da una persona giuridica, pur tenendolo distinto da quello morale, che attiene alla sfera psichica, e dunque è valutabile solo se si parla di persone fisiche.

Non avendo le persone giuridiche una sfera emotiva, si ritiene di potere parlare di danno d’immagine ogni volta che vi sia una lesione di quelli che per un’azienda possono essere considerati l’equivalente dei diritti fondamentali della persona (quelli garantiti per Costituzione). Un’azienda subisce dunque un danno d’immagine ogni volta che ne vengano lesi:

  • la reputazione
  • l’immagine commerciale

indipendentemente dalla modalità con cui questo avvenga.

danno d'immagine assicurazioni

Quantificazione del danno d’immagine

Ovviamente non sempre è facile quantificare il danno d’immagine ai fini del risarcimento, in breve possiamo dire che vanno ad essere calcolati:

  • il danno emergente (ovvero la perdita patrimoniale effettivamente subita)
  • il lucro cessante (ovvero il mancato guadagno che sarebbe stato percepito dall’azienda se non ci fosse stato danno d’immagine)

non esistono criteri precisi per individuare e quantificare il danno, spesso nemmeno facile da provare.

Assicurazioni e danno d’immagine

Le polizze a tutela dell’azienda è bene che prevedano una garanzia di responsabilità civile che tuteli anche dal danno d’immagine, per i motivi sopra descritti. Attualmente esistono diversi prodotti in grado di offrire un risarcimento per questo genere di eventi, anche se gli studiosi del settore sono tuttora al lavoro per elaborare prodotti sempre più coprenti e in grado di venire incontro alle esigenze del cliente.

 

Share.

Commenta qui