Donau Assicurazioni: politiche poco chiare

0

Da alcuni giorni la protesta degli agenti e dipendenti di Donau Assicurazioni sta scuotendo il settore: responsabile del malcontento è la politica aziendale della compagnia, definita “poco chiara” da chi vi lavora. Vediamo nel dettaglio cosa sta succedendo negli uffici della compagnia viennese, facente parte del gruppo VIG, che conta oltre 50 compagnie e 23.000 collaboratori al proprio attivo.

Dismissione del portafoglio

Donau Assicurazioni sta dismettendo il portafoglio italiano, faticosamente costruito dagli agenti in anni di duro lavoro volto a conquistare la fiducia del cliente: ad oggi pare che la compagnia abbia già dismesso i 2/3 del proprio portafoglio, e la cosa più grave è che molte di esse sono polizze mai state colpite da sinistro, il che fa supporre che Donau voglia abbandonare il mercato italiano al più presto.

donau portafoglio

Licenziamento dei dipendenti

Come conseguenza alla dismissione dle portafoglio Donau Assicurazioni sta licenziando i suoi dipendenti, a quanto pare senza nemmeno interpellare le RSA aziendali, non fornendo risposte a chi chiede il perché di un simile comportamento, né tantomeno presentando un piano aziendale che possa far pensare a una volontà di rimediare in un futuro più o meno prossimo.

Condizioni inaccettabili

Donau Assicurazioni, presente da ormai 8 anni sul mercato italiano, e con un passato di grandi assunzioni di polizze RC Auto (ne abbiamo ampiamente parlato quando l’argomento era di attualità, poiché la compagnia non aderiva all’indennizzo diretto, scatenando un acceso dibattito, come potete vedere seguendo il link), sembra non avere garantito fino ad oggi nemmeno gli standard di sicurezza sul lavoro ai propri dipendenti, assumendo e gestendo il portafoglio in maniera che da alcuni quotidiani è stata definita poco chiara (su questo non ci sentiamo di essere così duri) e senza mai spiegare se le direttive della divisione italiana fossero frutto o meno di ordini arrivati da Vienna.

Fino ad oggi l’unico dato certo è che Donau si prepara a scomparire dall’Italia, e molti clienti stanno ricevendo disdetta per motivi ancora da chiarire, come sempre Assicuri non mancherà di tenervi aggiornati sugli sviluppi di questa sgradevole vicenda.

 

 

Share.

Commenta qui