Perché le Banche Svizzere sono sicure?

0

In Italia negli ultimi mesi (ma sarebbe meglio dire negli ultimi anni, da quando è iniziata la crisi economica e finanziaria) è montata una certa preoccupazione tra i risparmiatori, che ha investito anche la percezione di sicurezza del cittadino riguardo ai propri risparmi depositati in banca; una delle domande che ci sentiamo rivolgere più spesso è perché le banche svizzere sono considerate sicure, a differenza di quelle italiane per le quali si nutrono spesso dubbi e perplessità.

Inutile dire che, nonostante questo blog si occupi prevalentemente di assicurazioni, non si possa tralasciare il discorso, banche, legato a doppio filo a quello che è l’argomento principale del sito, specialmente quando si parla di sicurezza.

Cerchiamo dunque di fare chiarezza sull’argomento, esponendo prima alcune considerazioni di carattere generale e passando poi a chiarire una volta per tutte perché le banche svizzere sono sicure.

Le banche italiane danno problemi?

Innanzitutto chiariamo un punto fondamentale: non dovete farvi prendere dal panico quando sentite parlare di banche italiane. Se è vero che la crisi (che è globale e non nazionale) ha messo in difficoltà molte banche nel mondo, non è giusto pensare che le banche italiane diano più problemi rispetto alla media, bisognerebbe piuttosto domandarsi come scegliere il proprio istituto di fiducia, in modo da non depositare i nostri risparmi in una banca in difficoltà, che potrebbe dare problemi nell’immediato futuro.

Le banche svizzere sono mediamente più sicure di quelle italiane, ma nemmeno loro sono “infallibili” davanti a eventi futuri difficili da prevedere, certamente in caso di prospettive catastrofiche possono offrire qualche garanzia in più, ma andiamo a spiegare meglio i motivi.

perché banche svizzere sicure

I motivi per cui le banche svizzere sono considerate sicure

Spesso si fa una gran confusione in materia di sicurezza bancaria, e si tende a pensare che gli istituti di credito elvetici siano da preferire per motivi legati alla possibilità di ottenere conti cifrati, di affidarsi al segreto bancario (che non è esattamente come ce lo raccontano alcuni sprovveduti!) o per altri motivi ai limiti della legalità … niente di più sbagliato!

Le banche svizzere sono sicure per una serie di motivi semplice e di chiara comprensione, che andremo a elencarvi.

Stabilità politica

Il motivo principale che rende le banche svizzere sicure è la sua neutralità: questa nazione non prende parte a una guerra da più di 500 anni e dai tempi del Congresso di Vienna viene considerata un Paese neutrale … il fatto che non abbia preso parte nemmeno alle due guerre mondiali ci fa ben comprendere quanto sia improbabile che il rischio di una guerra possa destabilizzare questa nazione e di conseguenza il suo sistema bancario, anzi potrebbe finire con il rafforzarne l’economia!

Stabilità monetaria

Il secondo motivo per il quale le banche svizzere sono più sicure delle altre è la stabilità del franco svizzero. Questa valuta è considerata la più stabile al mondo in assoluto … personalmente ritengo sia difficile quantificare il grado di stabilità di una moneta, checché se ne dica, ma innegabilmente si tratta di una valuta straordinaria sotto questo punto di vista, probabilmente anche più di euro, dollaro, yen e sterlina.

Anche la stabilità monetaria, come quella politica, contribuisce ad alimentare l’idea della Svizzera come rifugio ideale nel caso qualcosa andasse storto in altri Paesi, motivo per cui eventuali guerre o forti destabilizzazioni nel resto del mondo finirebbero con ogni probabilità non solo a non danneggiare la Svizzera, ma anzi a renderla ancora più attraente.

Qualità del servizio

Indubbiamente i meriti più grossi per quanto riguarda la sicurezza delle banche svizzere sono dati dalla neutralità e dalle caratteristiche del franco svizzero, ma sarebbe irriconoscente negare un ruolo importante anche alla qualità del servizio bancario. Dirigenti e dipendenti delle banche svizzere sono mediamente persone molto capaci, in grado di offrire un servizio di altissimo livello, perlomeno se si sa scegliere con cura l’istuto bancario al quale affidare i propri risparmi.

Riservatezza

La proverbiale riservatezza svizzera è a nostro avviso solo l’ultimo dei motivi che rende le banche elvetiche sicure. Su questo argomento circolano sia verità che leggende metropolitane, noi ci limitiamo a dirvi che se siete persone oneste i vostri segreti saranno tutelati in maniera eccellente, se siete evasori fiscali o criminali tuttavia difficilmente potrete aspettarvi il trattamento del quale ogni tanto si sente parlare da personaggi che -evidentemente- non hanno avuto mai direttamente a che fare con una banca svizzera che, proprio in quanto sicura, non ha alcuna voglia di essere travolta da uno scandalo per fare piacere a un privato cittadino che ha violato la legge.

 

 

 

Share.

Commenta qui