Prima Assicurazioni: la nuova compagnia Munich RE

0

Un nuovo competitor si è affacciato in Italia gettandosi nell’affollata mischia delle polizze auto: stiamo parlando di Prima Assicurazioni, la compagnia online che funge da agenzia italiana di Munich RE, azienda di riassicurazioni tra le più note al mondo.

Andiamo a vedere la breve storia e le origini di Prima Assicurazioni e come fare un preventivo con questa nuova compagnia, in attesa delle vostre opinioni e recensioni nel caso aveste già iniziato un’esperienza come clienti insieme a loro.

Prima Assicurazioni: competenza Munich RE e sede a Milano

Come premesso dietro al nuovo nome Prima Assicurazioni c’è un autentico colosso del mondo assicurativo, ovvero Munich RE, gruppo che ha avuto origine in Baviera nel 1880 e che ad oggi è presente sul mercato anche con il marchio Ergo.

Munich RE è presente in 34 Paesi del mondo e gestisce una raccolta premi di oltre 48 miliardi di euro, vista la sua serietà e organizzazione dovrebbe costituire un buon presupposto specialmente per quanto riguarda la gestione dei sinistri.

prima assicurazioni

Assicurazione comoda da smartphone e tablet

Sarebbe riduttivo vedere il progetto relativo a Prima Assicurazioni nell’ottima della “solita” nuova compagnia online: in questo caso ci sono i presupposti per la creazione di una realtà moderna, a cominciare dalla facilità di gestione delle proprie polizze da smartphone e tablet, non solo per quanto riguarda la stipula, ma anche per le operazioni quali sospensione, riattivazione o cambio di residenza.

Come fare un preventivo con Prima Assicurazioni

Fare un preventivo RC Auto con Prima Assicurazioni è abbastanza semplice: inizialmente si inseriscono targa e data di nascita, dopodiché si dovranno fornire alcuni dati personali quali stato civile, data di conseguimento della patente, indirizzo email e numero di cellulare, quindi si otterrà un preventivo di massima che andrà controllato ed eventualmente corretto alla luce di una serie di istruzioni che vi saranno fornite;

non è necessario salvo casi particolari avere con sé un promemoria dell’attestato di rischio, poiché la classe di merito verrà “scaricata” direttamente dal database Ania.

Prima Assicurazioni: le vostre opinioni e recensioni

Come sempre il nostro blog raccoglie volentieri i giudizi dei clienti che hanno già avuto esperienze con le compagnie assicurative di cui parliamo:

potete quindi lasciare opinioni e recensioni riguardo a Prima Assicurazioni nella apposita area dedicata ai commenti qua sotto.

 

Share.

Commenta qui

Facebook