Siti truffa di assicurazioni: attenzione a questi 12

0

Ivass, l’organo di vigilanza delle assicurazioni, ha scovato 12 nuovi siti truffa che vendono polizze false online;

si tratta di portali web irregolari, dai quali non bisogna acquistare, e ai quali occorre prestare grande attenzione poiché risultano in alcuni casi ancora tutti attivi e pronti a ricevere richieste di preventivo.

Andiamo a vedere quali sono, in modo da potere garantire la massima condivisione di questa notizia allo scopo di evitare nuove truffe ai danni della clientela.

Assi Temporanea

Il sito assicuralatemporanea.com promette la stipula di polizze RC Auto e Moto da 1 giorno a 6 mesi.

Abaco

Il sito assicurazioniabaco.it si presenta come broker di assicurazioni dal 1920, ma è irregolare.

Colombo Assicurazioni Online

Il sito assicurazionecolombo.it scopiazza malamente il logo del Gruppo Admiral per attirare la clientela, ed è tra i segnalati.

Broker Fenice Assicura

All’indirizzo brokerassicurazioni.net si spende il nome Fenice Assicura e si promettono polizze auto, moto e furgone temporanee a tariffa fissa, che sono in realtà fasulle.

Categoria Breve

Il sito web categoriabreve.eu propone polizze di durata variabile tra 1 giorno e 1 anno, ma è tra quelli segnalati dall’organo di vigilanza.

Facile Assicura

Al momento il sito facileassicura.com non risulta online, ma questo portale (chiaramente creato in modo da confondere la clientela con il più famoso e autentico Facile.it) è diffidato da Ivass.

Fenice Assicura

A differenza del suo omologo precedente, il sito feniceassicura.it non risulta al momento online.

Globale Assicura

Il sito globaleassicura.it risulta invece ancora attivo, con tanto di numero di telefono da chiamare, ma è anch’esso segnalato.

Mister Polizza

Momentaneamente anche il portale misterpolizza.com è ancora attivo con le sue proposte di RC Auto, Moto e Camion temporanee di durata compresa tra 1 giorno e 1 anno, ma non abboccate.

MyAssicurazione

Il sito myassicurazione.net dice di essere un broker diretto con zero spese di gestione, polizza, ma ovviamente anche in questo caso è tutto falso.

One Broker

Il portale onebrokerassicurazioni.it è forse il più simile a quelli originali tra quelli segnalati, e presenta una scelta di polizze ampia, dalle temporanee 5 giorni alle classiche polizze annuali, ma diffidate da tutto ciò.

Polizza Diretta

Per ultimo il sito polizzadiretta.eu che è attualmente offline.

Diffidare da siti e pagine Facebook irregolari

Ivass chiarisce come occorra sempre controllare il numero di iscrizione al RUI degli agenti o broker ai quali ci si affida, siano essi reperiti sul web tramite Google o siano essi pagine Facebook.

Share.

Commenta qui